Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Terra in vista - La scienza e la tecnologia spiegate a mio figlio" è un programma di Radio24 di divulgazione scientifica per ragazzi: condotto da Federico Taddia e dal filosofo della scienza Telmo Pievani.

Cos'è un touchscreen? Come funziona? Perché si possono allargare le immagini? E, soprattutto, cosa bisogna fare quando si blocca?
 

Dopo un'introduzione su quanto lo schermo abbia influito nella nostra quotidianità da parte del filosofo della scienza Telmo Pievani e un mix di voci di bambini che danno la loro definizione di "Touchscreen", il tema di puntata viene affrontato con Giovanni Caruso, ricercatore dell'Istituto per le tecnologie didattiche (Cnr-Itd).  

Per capire meglio il funzionamento del touchscreen ecco poi l'esperimento proposto da Agnese Sonato, caporedattrice della rivista scientifica per bambini PLaNCK.   

Infine chiudiamo con una poesia dedicata al tema del programma, scritta e interpretata dalla poetessa per ragazzi Chiara Carminati.

©2018 Audible Studios / Radio 24 (P)2018 Audible Studios / Radio 24

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • mina
  • 02/03/2019

Obiettivo fallito!

L'ho scaricato ed ascoltato per interesse... Non vale il tempo che necessita!
Anche se l'argomento tratto ed il target a cui mira nell'intenzionalità resta di personale interesse, risulta tutto trattato deficitariamente, da dilettanti allo sbaraglio; quasi istruttivo, ma senza idoneo linguaggio; quasi lezioso, ma senza utilità d'insegnamento; quasi formativo, ma senza orientamento educativo; quasi didattico, ma senza metodologie!!!
Obiettivo fallito!

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione