Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

 Dal 6 Aprile ogni giorno un nuovo episodio dei Perchè:

  • 06.04.2020 - Alessandro Barbero, Perché la Storia,
  • 07.04.2020 - Federico Fubini, Perché l'Economia,
  • 08.04.2020 - Massimo Recalcati,Perché la Psicoanalisi,
  • 09.04.2020 - Maurizio Ferraris, Perché la Tecnologia,
  • 10.04.2020 - Luca De Biase, Perché il Lavoro,
  • 11.04.2020 - Severino Salvemini, Perché il Management,
  • 12.04.2020 - Monica Guerritore, Perché il Teatro,
  • 13.04.2020 - Massimo Cacciari, Perché la Filosofia,
  • 14.04.2020 - Piergiorgio Odifreddi, Perché la Logica,
  • 15.04.2020 - Maurizio Bettini, Perché il Mito,
  • 16.04.2020 - Stefano Massini, Perché il Racconto,
  • 17.04.2020 - Alessandro Piperno, Perché il Romanzo,
  • 18.04.2020 - Massimo Montanari, Perché la Cucina,
  • 19.04.2020 - Paolo Crepet, Perché la Diversità,
  • 20.04.2020 - Guido Barbujani, Perché la Razza,
  • 21.04.2020 - Giorgio Conte, Lucilla Conte, Perché la Poesia,
  • 22.04.2020 - Mario Tozzi, Perché la Terra,
  • 23.04.2020 - Gustavo Zagrebelsky, Perché il Diritto,
  • 24.04.2020 - Marco Tullio Giordana, Perché il Cinema,
  • 25.04.2020 - Gherardo Colombo, Perché la Costituzione.

La filosofia è il prodotto originale dello spirito europeo, quello che si esprime non tanto nell'epica, ma nella critica della visione del mondo. L'esigenza del tutto rivoluzionaria di rendere razionali tutti i nostri comportamenti, non solo il nostro pensare, ma il nostro agire, il regime della nostra città, la nostra politeia, il nostro stare insieme.

©2019 Audible Originals (P)2020 Audible Originals

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Perché la Filosofia

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    58
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    52
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    52
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    3

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luca
  • 04/11/2020

OTTIMO

Ottimi contenuti, spiegati in modo sintetico ma chiaro. Lettura migliorabile, non coinvolge al 100%...tutto sommato giudizio positivo comunque

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Vito G.
  • 29/08/2020

Il professore saprebbe spiegare qualsiasi cosa.

Il professore quando parla è così chiaro e diretto, poi acquisti un libro e non si capisce nulla. Btw l'audio libro è davvero ben fatto e ti fa appassionare alle questioni filosofiche facendoti venir voglia di scoprire più approfonditamente l'evoluzione e le cause del pensiero filosofico umano.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/08/2020

Illuminante

“Ci sono diversi gradi di conoscenza e di verità ma tutti indispensabili per formare il nostro essere olistico.” Mi ha colpito particolarmente come il prof. Cacciari presenti in modo chiaro e lineare le tematiche fondanti della filosofia, ponendo l’accento sulle prospettive di unione, di integrazione dei saperi che possono dar vita a una comunità. La dimensione è quella dell’integrazione delle varie parti, di una attenzione all’evoluzione, di una accoglienza e comprensione delle varie componenti, ma sempre nella prospettiva dell’unione. Lo trovo semplicemente meraviglioso!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • leda
  • 18/05/2020

Interessante

Molto colto, un po difficile da seguire per chi si accosta alla filosofia senza solide basi

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Kerinth
  • 14/04/2020

Scienze dure e molli

Da scienziato devo ammettere che è la prima volta che sento parlare così bene della filosofia. Il narratore riesce a donare alla filosofia la giusta dignità che spesso viene contestata nell'eterna lotta fra scienze "dure" e "molli". Podcast molto apprezzabile