Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Nella valle del Baztán infuria la tormenta mentre l'ispettrice Amaia Salazar deve indagare sull'omicidio di una neonata. È colpa di Inguma, il demone che ruba il respiro, dicono gli anziani della valle, perché lì, nel Nord della Spagna, tra i boschi della Navarra, entità misteriose e leggende ancestrali hanno ancora un grande potere sulle vite degli uomini. Ma non è così, chiunque può celarsi dietro quelle leggende tramandate di generazione in generazione, e l'ispettrice scopre ben presto che in quella zona, negli anni, ci sono stati altri casi di infanticidio accomunati da particolari inquietanti che non possono essere ignorati. Durante l'indagine, i traumi del suo passato paiono intrecciarsi con gli avvenimenti del presente e, nonostante il fiato dell'assassino sul collo, sempre più vicino, Amaia non ha intenzione di fermarsi, vuole fare i conti con gli incubi una volta per tutte...

Dolores Redondo fonde in maniera magistrale suspense e folclore, thriller psicologico e atmosfere rarefatte e quasi magiche in un romanzo in cui il paesaggio è insieme protagonista e scenario dell'azione. Un successo internazionale che ha già conquistato più di trecentomila lettori ed è stato tradotto in venti Paesi.

©2019 Salani (P)2021 Adriano Salani Editore

Un romanzo geniale.
-- The Times

La regina del noir.
-- Corriere della Sera

Un punto di riferimento nella narrativa spagnola di oggi.
-- El Mundo

Cosa pensano gli ascoltatori di Offerta alla tormenta

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    39
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    48
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Federica C
  • 24/01/2021

serie che mi ha appassionato

questo terzo capitolo della serie mi è piaciuto tanto quanto gli altri due. la narrazione fila liscia e lascia quel po'di suspence che ti spinge a voler sapere cosa accade dopo e come andrà a finire. a mio parere a valorizzare ancora di più la storia è l'interpretazione davvero magistrale. ne consiglio la lettura se amanti dei gialli con anche un po'di storia di una zona poco conosciuta della Spagna.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Giuseppe
  • 22/01/2021

Offerta alla tormenta

Terzo capitolo della trilogia del Baztan...Meglio non avere figli, soprattutto femmine, in quelle zone... Comunque si lascia ascoltare, a tratti prevedibile e finale un po' scontato. Per fortuna la lettura di Angela Ricciardi è coinvolgente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Agostino Rocco
  • 20/01/2021

superbo

È secondo me l'unica trilogia che sia al livello di Millenium di Stieg Larsson. Davvero magnifica. Molto più di un thriller!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lucia
  • 17/01/2021

triade completata.

letti tutti e 3 i romanzi. molto bello. letti benissimo e avvincenti fino all'ultimo. non credo che si possano leggere come singoli...

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Piera
  • 15/01/2021

Mollato

Che confusione.. non si capisce niente.. storia assurda scritta senza spessore .. molto superficiale .. sconsigliato vivamente

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Elena
  • 14/01/2021

Ultimo capitolo?!

Sinceramente, senza fare spoiler, c’è un momento in cui si capisce tutto... ci sono rimasta malissimo!! 😬 Credo che questo sia il terzo e ultimo capitolo, una storia intricata e interessante dove i miti e leggende del País Basco s’i trecciano alla quotidianità. L’unica cosa che mi è sembrata superflua è la descrizione dei “momenti intimi” di Amaia, non per perbenismo, claro, ma perché sono scritti in modo da interrompere la concentrazione sulla magia della narrazione. Lettura impeccabile!