Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

Episodio 2.2. Occidentalismo e modernità. Quando la Cina è la grande malata d'Oriente.

Nell'Ottocento, la stessa Inghilterra che spaccia oppio ai cinesi vuole convertirli al cristianesimo. Le potenze occidentali comandano nelle più importanti città costiere, da Canton a Shanghai. Le umiliazioni danno un colpo alla visione sino-centrica.

L'Occidente diventa il modello della modernizzazione, dal marxismo al liberalismo le élite cinesi guardano all'Europa. La piaga dell'oppio viene sradicata solo con la rivoluzione comunista di Mao Zedong.

©2020 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Occidentalismo e modernità - Cina 2.2

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27/01/2021

ottimo.

lezioni veramente interessanti che ti spiegano dinamiche, storiche, geografiche, con una visuale che veramente aiuta a comprendere il mondo attuale. grazie.