Episodi

6 episodi
  • Zhongguo, la terra di mezzo - Cina 2.1

    Nuove mappe della Storia - Cina 2.1
    Jan 20 2021

    Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

    Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

    Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

    La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

    Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

    Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

    Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

    Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

    Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

    Episodio 2.1. Zhongguo, la terra di mezzo. Millenni di superiorità, due secoli di decadenza.

    Se l'Impero Celeste è abituato a considerarsi il centro dell'universo è perché, per gran parte della storia umana, è stato effettivamente il più avanzato e il più innovativo, almeno fino al momento in cui, alla fine del Settecento, chiuse le proprie porte alle prime avances commerciali britanniche.

    In quella fase furono commessi errori fatali, che rappresentarono la premessa per il cosiddetto "secolo delle umiliazioni". Un secolo che comincia dalle Guerre dell'Oppio, con il narcotraffico degli inglesi. Sconfitti militarmente, i cinesi si trovano nella situazione di subire i diktat delle potenze occidentali, e del Giappone.

    Mostra di più Mostra meno
    25 min
  • Occidentalismo e modernità - Cina 2.2

    Nuove mappe della Storia - Cina 2.2
    Jan 21 2021

    Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

    Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

    Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

    La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

    Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

    Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

    Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

    Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

    Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

    Episodio 2.2. Occidentalismo e modernità. Quando la Cina è la grande malata d'Oriente.

    Nell'Ottocento, la stessa Inghilterra che spaccia oppio ai cinesi vuole convertirli al cristianesimo. Le potenze occidentali comandano nelle più importanti città costiere, da Canton a Shanghai. Le umiliazioni danno un colpo alla visione sino-centrica.

    L'Occidente diventa il modello della modernizzazione, dal marxismo al liberalismo le élite cinesi guardano all'Europa. La piaga dell'oppio viene sradicata solo con la rivoluzione comunista di Mao Zedong.

    Mostra di più Mostra meno
    27 min
  • I segreti della Grande Muraglia - Cina 2.3

    Nuove mappe della Storia - Cina 2.3
    Jan 22 2021

    Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

    Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

    Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

    La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

    Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

    Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

    Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

    Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

    Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

    Episodio 2.3. I segreti della Grande Muraglia. Per millenni i cinesi hanno temuto le orde d'invasori dalle steppe.

    Ci sono tanti modi per arrivare in Cina, la geografia rivela parecchio sulla sua storia. Il tracciato della Grande Muraglia, per esempio, rivela i pericoli da cui Pechino ha dovuto proteggersi per millenni.

    Guardando a Zheng He, che fu il Cristoforo Colombo asiatico, capiamo perché oggi, per Xi Jinping, la lezione da studiare sia quella della cosiddetta "trappola di Tucidide". Intanto, oggi, la Repubblica Popolare è l'ultimo impero multietnico, che domina le minoranze in Tibet, Xinjiang e Mongolia.

    Mostra di più Mostra meno
    26 min
  • Viaggiare nella Cina profonda - Cina 2.4

    Nuove mappe della Storia - Cina 2.4
    Jan 23 2021

    Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

    Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

    Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

    La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

    Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

    Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

    Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

    Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

    Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

    Episodio 2.4. Viaggiare nella Cina profonda. Dai deserti di Gobi e Taklamakan allo Yunnan.

    La Cina ha un'idea gerarchica e autoritaria dei rapporti con le sue minoranze etniche. È per questo che qui racconto della mia traversata delle regioni che si trovano ai confini dell'Asia centrale.

    Ho seguito il tracciato del rally automobilistico, quello che fece Luigi Barzini nel primo Novecento. Un viaggio nello Yunnan di oggi, tra meraviglie della natura e tradizioni ancestrali, come il matriarcato. Senza tralasciare la tensione con l'Islam o i campi di detenzione degli uiguri.

    Mostra di più Mostra meno
    27 min
  • Belt and Road, Cintura e Strada - Cina 2.5

    Nuove mappe della Storia - Cina 2.5
    Jan 24 2021

    Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

    Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

    Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

    La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

    Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

    Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

    Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

    Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

    Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

    Episodio 2.5. Belt and Road, Cintura e Strada. Un Piano Marshall cinese.

    Le Nuove Vie della Seta si chiamano ufficialmente l'Iniziativa Cintura e Strada ed evocano Marco Polo ma, oggi, sono l'architrave di un nuovo ordine internazionale, ovviamente con la Cina al centro.

    Se seguiamo le sei linee direttrici, scopriremo che sono i percorsi dell'influenza di Pechino nel resto del mondo. Proprio come Roosevelt e Truman nella Seconda guerra mondiale, Xi Jinping costruisce le proprie regole e le proprie istituzioni globali.

    Mostra di più Mostra meno
    26 min
  • Il miracolo e il sorpasso - Cina 2.6

    Nuove mappe della Storia - Cina 2.6
    Jan 25 2021

    Nuove mappe della storia. Popoli, confini, imperi, civiltà (e una pandemia).

    Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo. La geografia e la storia come le abbiamo studiate sui banchi di scuola non ci bastano più.

    Dobbiamo guardare "oltre", penetrare il significato nascosto delle carte geografiche, incrociare il paesaggio terrestre con la storia delle civiltà. Ci servono mappe intelligenti per orientarci a capire dove siamo ora, e dove andremo domani.

    La storia antica riappare negli atlanti, come una trama invisibile che si ripete. I grandi imperi di una volta non sono mai del tutto scomparsi, hanno lasciato tracce profonde che continuano a guidarci. Ecco le grandi domande a cui cercheremo risposte.

    Sta finendo l'Impero americano? Finiremo sotto l'egemonia cinese? Qual è il futuro dell'Europa, e quanto peserà la centralità della Germania? Il gigantismo e la fragilità della Russia sono un paradosso? Quali sorprese ci riserverà l'India? Tra miracoli e seduzioni, qual è il futuro del Sudest asiatico?

    Capitolo II - Cina. Sarà il suo secolo? La rivincita dell'Impero celeste.

    Xi Jinping fa costruire le Nuove Vie della Seta, una titanica rete di infrastrutture i cui tentacoli si allungano in Asia, Africa ed Europa. I tracciati di questa operazione espansionista sono più antichi dell'Impero romano e rievocano i viaggi di Marco Polo.

    Il piano di egemonia globale della Cina viene da una tradizione plurimillenaria. Per gran parte della sua storia la Cina è stata la nazione più ricca e più avanzata, e ora torna a sentirsi il centro del mondo.

    Per rassicurarci sulle loro intenzioni, o ammonirci contro le nostre tentazioni, i leader cinesi citano Tucidide e la trappola del Peloponneso (Atene-Sparta), ma cosa vogliono dire?

    Episodio 2.6. Il miracolo e il sorpasso. Xi o il complesso di superiorità.

    Protagonista di uno sviluppo economico senza precedenti nella storia umana, la Cina si propone come un modello anche da un punto di vista politico. Confucio, Mao, la meritocrazia e la tecnocrazia ne sono gli ingredienti originali, che mettono in crisi le certezze dell'Occidente.

    Il sistema autoritario cinese si considera più stabile e più efficiente, capace di selezionare classi dirigenti meglio di quanto facciano le liberaldemocrazie. Alla sfida economica, quindi, si aggiunge quella sui valori.

    Mostra di più Mostra meno
    25 min