Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Ambra è il mondo perfetto, l'universo dal quale tutti gli altri sono stati generati. Luogo celestiale e al contempo demoniaco, Ambra si trova adesso nel mezzo dello scontro tra le forze del bene e del male. Pur coesistendo con tutti gli altri mondi, Ambra può divenire una mèta irraggiungibile, niente più che il ricordo di un sogno per chi ne è stato allontanato: Corwin, Signore d'Ambra, si risveglia in un ospedale della Terra, confuso e privo di certezze sulle proprie origini e sulla propria identità. Chi lo ha separato dalla sua casa, relegandolo in quel lontano esilio? Qual è la vera natura di Ambra? A cosa ambiscono i principi e le principesse che lottano per raggiungere il trono più desiderato tra quelli su cui si possa sedere negli universi conosciuti?

Mentre oscure forze del male avanzano, terribili armate al comando dei Principi delle Tenebre, Corwin inizierà un viaggio fantastico ed eroico, verso la riconquista del proprio mondo e della propria eredità. Le sorti di Ambra non sono mai state così incerte e da esse può dipendere il destino di tutti gli universi.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2017 Sergio Fanucci Communications Srl. Tradotto da Roberta Rambelli (P)2018 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    70
  • 4 stelle
    38
  • 3 stelle
    26
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    88
  • 4 stelle
    35
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    57
  • 4 stelle
    42
  • 3 stelle
    24
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    3
Ordina per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • n/a
  • 02/11/2018

Vecchi ricordi

Letto molti anni fa, mi aveva affascinato, e i libri si leggevano tutti d'un fiato, una lettura leggera e piacevole.
Dopo anni ascoltarlo resta piacevole: ci sono delle idee assai interessanti anche oggi (chissà quanti autori si sono ispirati), rispetto a quel che si legge oggi resta forse un po' piatto sui personaggi e si vorrebbe qualcosa in più, ma non si può confrontare con altro e resta stimolante.
La lettura non è male, in parte discorda con quel che avevo immaginato leggendolo, in parte ci si aspetta una voce diversa per ogni singolo personaggio, ma credo non si possa pretendere allo stesso tempo un testo integrale e una dinamica diversa della lettura (chissà come sarebbe se trasformato in film o serie!)

4 su 5 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Nicole G.
  • 26/07/2019

Succedono cose a caso...

Vorrei trovare un senso a questo libro... ma no, non riesco a trovarlo. (E finalmente sono riuscita a finirlo... è stato una tortura...)

Un uomo si sveglia in un ospedale dopo un incidente con un'amnesia, da lì succedono cose letteralmente a caso: riesce a ritrovare la sua cartella in cui c'è scritto il nome e il recapito della sorella, unico contatto d'emergenza, una volta arrivato lì scopre un mazzo di tarocchi in cui ci sono varie persone...
Lo ammetto, la prima volta che ho letto "Il Nome della Rosa" mi stavo addormentando, la seconda l'ho saltata, ascoltandola negli audiolibri l'ho amata... con la descrizione di ogni singolo tarocco maggiore spero di non aver direttamente russato (cosa che è capitata con la conta dei morti...).
A lui si aggiunge un altro fratello, Random, un nome un programma... ed è da lì che le cose cominciano ad andare a caso. Prendete un qualsiasi manuale di gdr e cercate la tabella degli incontri casuali, questo è quello che si ritrovano davanti mentre in macchina viaggiano dalla Terra ad Ambra.
Purtroppo questo non è altro che l'inizio...

La storia è narrata in prima persona da Corwin, individuo dalla dubbia intelligenza, che salta punti che sembrano fondamentali a capire le vicende, saltando anche alcune battaglie perché... boh...
Qualcuno mi ha detto che è lo stile degli anni '70, ma vi invito ad un confronto con "Dune" di Frank Herbert, è la differenza tra un canovaccio buttato lì e un libro che ha uno studio dietro.

Chicche:
- trovano mostri a caso andando verso Ambra, cambiano strada e ne trovano altri... che praticamente se ne fregano di loro e divorano altre macchine
- la punizione di Random
- la scena in biblioteca: sono qui a fare un'investigazione che non devo, poi dillo a mio fratello, non gli piacerà ma digli che al popolo non piacerà sapere che altri fratelli sono vivi... appena finito di dire, suddetto fratello compare...
- deve iniziare una battaglia, sono in evidente inferiorità numerica. "Blaze vinse come Robert in...", eh?
- "tagliamo corto... uccisero tutti, tranne me"

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 18/06/2019

Perplessità

Ho cominciato il libro più per curiosità che per altro, l’interpretazione inizialmente fastidiosa nell’ intonazione è migliorata verso la fine.
Probabilmente mi sono abituata.
Il libro non è male, non si capisce molto di quello che succede ma proprio per questo bisogna andare avanti con l’ascolto degli altri libri.
Ormai sono al 3º e la storia a questo punto ti prende molto.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Martina Toia
  • 09/04/2019

Il primo di una serie promettente

Scritto e narrato molto bene, riesce facile da seguire.
In particolare l'espediente della perdita di memoria permette al lettore di scoprire insieme al protagonista i frammenti di un passato avventuroso e di restarne coinvolto, tanto da invogliare a leggere l'intero ciclo per svelare tutti i misteri intorno a Corwin ed Ambra. Cosa che farò il prima possibile!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Alice G.
  • 06/10/2019

Non sono riuscita a finirlo...

La storia forse non era male ma l'ho trovato noioso non ero invogliata a sentirlo e ho trovato l'interpretazione fredda

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/06/2019

Consigliato

Una storia che scorre via veloce ed avvincente, una voce chiara e rilassante. Davvero una chicca da ascoltare.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Valerio B.
  • 29/06/2019

Così così

Ottima lettura, ma come libro fantasy è molto confuso. Ho finito il libro e ancora non ho capito le motivazioni di nessuno dei personaggi, che sono molti e poco caratterizzati.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Valeria Malagò
  • 23/05/2019

Scettica...

La cosa che ho pensato più di frequente è stata "non sto capendo niente". La storia è super ingarbugliata e per buona parte il protagonista ha un'amnesia, quindi lui non sa nulla e tu meno di lui! Non ho ancora deciso se leggerò il seguito!
In compenso è letto stra bene!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Chiara
  • 23/05/2019

fenomenale

fenomenale libro molto anni 70 ma che si apprezza molto anche ora. una corsa tra mondo fantastici, tra borroughs e peace&love e il trono di spade. vedete voi...

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Matteo Ambrosi
  • 18/05/2019

Ottima interpretazione

Mi è piaciuta molto l'interpretazione del lettore, purtroppo però la storia non mi ha entusiasmato.