Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
  • Riassunto

  • Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    1. La storia di Suor Laura Mainetti, 2000,
    2. La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997,
    3. La storia di Donato Bilancia, 1997,
    4. La storia di Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani, 1995,
    5. La storia di O.J. Simpson, 1994,
    6. La storia di Jeffrey Dahmer, 1991,
    7. La storia di Unabomber, 1978-1995,
    8. La storia di Ted Bundy, 1978,
    9. La storia di Angelo Izzo,1975,
    10. La storia di Charles Manson, 1969,
    11. La storia di Wilma Montesi,1953,
    12. La storia di Baby Lindbergh, 1932,
    13. La storia di Leopold e Loeb, 1924,
    14. La storia di Henry Desiree Landrù, 1915,
    15. La storia di Giulia Trigona e Vincenzo Paternò, 1911,
    16. La storia di Jack lo Squartatore, 1888,
    17. La storia di Christiana Edmund, 1871,
    18. La storia di Antonio Boggia e Giorgio Orsolano, 1849,
    19. La storia di Helen Jewett, 1836,
    20. La storia di William Burke e William Hare, 1828.
    ©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios
    Mostra di più Mostra meno
  • La storia di Suor Laura Mainetti, 2000

    Nero come il sangue 1
    Jun 14 2021

    Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    La storia di Suor Laura Mainetti, 2000

    Chiavenna, provincia di Sondrio: rituali di sangue, rock satanico, un folle patto di tre giovani ragazze.

    Mostra di più Mostra meno
    46 min
  • La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997

    Nero come il sangue 2
    Jun 15 2021

    Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997

    La storia di Andrew Cunanan, un killer capace di uccidere quattro volte prima di colpire la sua ultima preda: Giovanni Maria Versace... per tutti "Gianni".

    Mostra di più Mostra meno
    49 min
  • La storia di Donato Bilancia, 1997

    Nero come il sangue 3
    Jun 16 2021

    Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    La storia di Donato Bilancia, 1997

    Diciassette omicidi per un serial killer capace in pochi mesi di cambiare movente e tipo di vittime; un rompicapo per qualunque investigatore.

    Mostra di più Mostra meno
    43 min

Sintesi dell'editore

Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

  1. La storia di Suor Laura Mainetti, 2000,
  2. La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997,
  3. La storia di Donato Bilancia, 1997,
  4. La storia di Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani, 1995,
  5. La storia di O.J. Simpson, 1994,
  6. La storia di Jeffrey Dahmer, 1991,
  7. La storia di Unabomber, 1978-1995,
  8. La storia di Ted Bundy, 1978,
  9. La storia di Angelo Izzo,1975,
  10. La storia di Charles Manson, 1969,
  11. La storia di Wilma Montesi,1953,
  12. La storia di Baby Lindbergh, 1932,
  13. La storia di Leopold e Loeb, 1924,
  14. La storia di Henry Desiree Landrù, 1915,
  15. La storia di Giulia Trigona e Vincenzo Paternò, 1911,
  16. La storia di Jack lo Squartatore, 1888,
  17. La storia di Christiana Edmund, 1871,
  18. La storia di Antonio Boggia e Giorgio Orsolano, 1849,
  19. La storia di Helen Jewett, 1836,
  20. La storia di William Burke e William Hare, 1828.
©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Nero come il sangue

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    838
  • 4 stelle
    186
  • 3 stelle
    51
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    10
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    820
  • 4 stelle
    132
  • 3 stelle
    35
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    5
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    734
  • 4 stelle
    180
  • 3 stelle
    55
  • 2 stelle
    17
  • 1 stella
    10

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Letizia
  • 22/09/2021

Lettori immensi , maestri nel racconto

Personalità preponderanti che trasmettono il senso e l'essenza delle vicende raccontate in modo efficace e potente. Interessante la maestria con cui mantengono in certi casi un distacco professionale e in altri inseriscono silenziosamente il personale pensiero degli scrittori. Bellissimo , in tutto ben fatto. Complimenti per le musiche.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21/09/2021

Coinvolgente

Nessuno può avere dubbi sulla professionalità di Lucarelli e Picozzi, due pilastri che raccontano scenari terribili con senso realistico ma sempre con delicatezza.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lorena
  • 20/09/2021

due grandi

fantastico, interessante, appassionante...per gli amanti del genere, due grandi maestri del noir e del true story

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paky
  • 20/09/2021

ottima collana...

Una bellissima esperienza!
ad esclusione di 2 capitoli per me ritenuti noiosi..poco interessanti..
le voci perfette!!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisa
  • 18/09/2021

Interessantissima

Serie ben scritta e ben congeniata. Da ascoltare per il appassionati e non solo. Spiega molte cose di una realtà lontana ma non troppo da noi.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Carla Calderaro
  • 16/09/2021

Pesante

Troppo pesante, fanno molti collegamenti e se, magari stai facendo altro emtre ascolti il racconto, non ti ripigli più.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Tamara
  • 02/09/2021

buono

sempre bravi! qualche caso nuovo c'era, finalmente,oltre i soliti che si sentono troppo spesso

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/08/2021

Interessantissimo

Strutturato molto bene, avvincente, raccontato benissimo da due maestri assoluti in questo campo della divulgazione.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angelo
  • 29/08/2021

ottimo....ma con questi autori... non c'erano dubb

ascoltata in quasi 4 giorni...primo libro di una lunga serie. bel ritmo appassionante, a tratti un po' "confusionario" ma tutto ha un senso

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marbella 87
  • 29/08/2021

da dipendenza

impossibile staccarsi e spegnere, ottimi contenuti e ottima lettura, insomma da non perdere.
bravi aspetto il prossimo