Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Il romanzo si apre con la voce narrante di Khaled, bambino di dieci anni la cui morte è vicina. Prima di entrare definitivamente nel blu, lo spazio-tempo degli spiriti, racconta la sua storia e quella delle donne della sua famiglia. Una storia che ha inizio settant'anni prima, a Beit Daras, sulla via che dalla Palestina conduce verso Il Cairo.

Lì vivono Umm Mamduh con le figlie Nazmiyeh e Mariam e il figlio Mamduh. Umm Mamduh è tristemente nota per non avere un marito e temuta perché comunica con il mondo degli spiriti. Poi il disastro: nel 1948, l'anno della Nakba, la famiglia è costretta dai bombardamenti israeliani a lasciare il paesino, Mariam viene uccisa, Nazmiyeh stuprata e Mamduh ferito gravemente a una gamba.

Umm Mamduh scatena il ginn Sulayman contro gli invasori, uccidendone molti prima di soccombere a sua volta. Per i sopravvissuti comincia la dura vita da profughi: Mamduh si trasferisce con la moglie negli Stati Uniti in cerca di fortuna. Ha un figlio che morirà giovane, dopo aver rinnegato le sue origini arabe, e che gli lascerà un'amatissima nipotina, Nur.

Nazmiyeh scopre di essere incinta e sa che il figlio è frutto dello stupro: con il sostegno del marito decide di tenerlo. Nascerà Mazen, che diventerà un leader della lotta palestinese, incarcerato e torturato per oltre vent'anni. Arriveranno altri dodici figli, tra cui l'unica femmina, Alwan, la sola della famiglia ad aver ereditato il potere di interagire con il mondo degli spiriti.

Susan Abulhawa ci incanta con una saga familiare che emoziona e rapisce, dove il realismo magico - qui dal gusto arabo, a base di malocchio, antenati e ginn - si fonde magistralmente con la dolorosa violenza della Storia.

Insieme a questo titolo potrai ricevere un documento PDF con contenuti extra. Contatta l'Assistenza Clienti per riceverlo.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2015 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Silvia Rota Sperti (P)2017 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Nel blu tra il cielo e il mare

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    75
  • 4 stelle
    31
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    77
  • 4 stelle
    28
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    72
  • 4 stelle
    29
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandro
  • 27/01/2018

Ottimo libro

Nulla da eccepire riguardo il libro, del resto l'autrice è una garanzia assoluta. La storia è a tratti cruda ma rispecchia perfettamente ciò che è accaduto -e accade tuttora- nei territori occupati. Quello che non ho sopportato sono i ripetuti errori di lettura sulle parole traslitterate: tanto per fare un conto, su cento ne sono state sbagliate 96! Accenti, G dura al posto della G dolce... Se in inglese book si pronuncia buk, non posso pronunciarlo boook!

5 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lucia parodi
  • 09/11/2018

Una scrittura che tocca il cuore ed istruisce.

Grande scrittrice, spero di ascoltare presto altri suoi testi. Drammatico e crudo ma a tratti divertente, sicuramente istruttivo e denso d'amore. Da far leggere a studenti universitari e delle superiori.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 30/04/2018

Da non perdere

A mio parere merita di essere ascoltato o letto. Una bella storia con tanta poesia.

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Francesco dB
  • 23/10/2020

Racconto straordinario ma...

Detto che il racconto è bellissimo, e che la lettura di M. Barbato è ottima, per la prima volta ho sentito la mancanza del libro cartaceo, dopo centinaia di audio libri. In molte parti infatti la narrazione del protagonista passa repentinamente dalla prima alla terza persona, e questo rende il libro di non facile fruizione. Non serve una mente particolarmente geniale per capire che le soluzioni ci sono: ad esempio usare due voci... Comunque il libro lo consiglio vivamente. Molto schierato, di parte ma... bello davvero.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giumak
  • 17/06/2020

Stupendo

È il secondo libro di questa autrice che ascolto (dopo ogni mattina a jenin) e non mi stancherei mai di ascoltare le storie meravigliose e quotidiane di una famiglia palestinesebtra credenze, tradizioni, dolori e amore. Un modo avvincente per viaggiare tra questa affascinante cultura e fare la conoscenza dei suoi incredibili personaggi. Lettura eccellente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elena Migliari
  • 25/05/2020

Bello!

Ho conosciuto questa autrice grazie ad audible e mi piace tantissimo. Ho "divorato" i suoi libri. Mi piacciono le donne protagoniste della storia. La tenerezza di certe scene contrasta con la sofferenza, la distruzione e il senso di impotenza di un conflitto di cui confesso sapevo troppo poco. Bella la voce narrante!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Leyla
  • 09/03/2020

Una saga familiare imperdibile

Amo particolarmente le saghe familiari con uno sfondo storico. Bellissimo, ci si sente partecipi della vita dei personaggi che penso non dimenticherò mai insieme alla terribile condizione della Palestina. Stupendo

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • C.J.T.
  • 11/09/2019

Il blu nel cuore

Ho già letto molti libri sulle donne arabe e sulla Palestina ma le emozioni che mi ha fatto provare questo libro sono state uniche. L'autrice è stata capace di parlare di un mondo pieno di sofferenza portando il lettore a concentrarsi sull'amore, la forza e la dignità. Nonostante i momenti brutti, i dispiaceri, le difficoltà che le protagoniste incontrano nella loro vita, il cuore non trabocca di rabbia bensì di amore. Il centro di tutto non è mai il male o la cattiveria umana ma il blu, tra il cielo e il mare. E nel blu c'è solo una Valle di Amore.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 17/08/2019

La poesia a Gaza

Come riuscire a trasmettere poesia mentre e malgrado si vive una tragedia. Si conferma un’ottima autrice, capace di dare una intensa prospettiva di Gaza al femminile. Da leggere più volte per cogliere tutte le infinite sfumature del Blu!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 23/07/2019

bello

mi è piaciuto un bell raconto conoscere meglio realtà è ingiustizie di Palestina e palestinesi