Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Merckx copertina

Merckx

Di: Claudio Gregori
Letto da: Valerio Sacco
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 27,95 €

Acquista ora a 27,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Ernesto Colnago - Il Maestro e la bicicletta copertina
Il volo dell'airone copertina
Per non cadere copertina
Il carattere del ciclista copertina
Generazione Peter Sagan copertina
Purosangue copertina
Marco Pantani. Il mito del Pirata negli anni d'oro del ciclismo copertina
Gino Bartali. Una bici contro il fascismo copertina
Il campione e il bandito copertina
Il doping: Storia, sostanze e sportivi copertina
Zona Omar copertina
Piccolo trattato di ciclosofia copertina
Dino Buzzati al Giro d'Italia copertina
Pantani per sempre copertina
65 - La mia vita senza paura copertina
Lo chiamavano Giacinto copertina

Sintesi dell'editore

Il 20 marzo 1966 un giovane belga si schiera al via della Milano-Sanremo. Ha vent'anni e non si è mai misurato con un tracciato così lungo. Al traguardo vincerà la prima classica del suo palmarès. Quel giorno, come con Coppi all'indomani della guerra, si apre per il ciclismo una nuova era. Fin da quella prima apparizione, Merckx ha mostrato di possedere, oltre al talento, il gusto dell'avventura e della prodezza. Al pari dei grandi del passato. Ma più di chiunque altro ha saputo interpretare la gara come "sfida totale", battaglia all'arma bianca. Ha imposto uno stile, "la corsa di testa", riportando il ciclismo alla sua vocazione originaria. Lo chiameranno l'Orco, il Coccodrillo, Attila, il Cannibale: temuto e invidiato, è stato "il più grande agonista" di uno sport arduo, a volte crudele. Per questo la sua storia - scritta sul pavé, nel fango, nella tormenta, segnata da cadute rovinose, nobilitata dai duelli con Gimondi, Ocaña, Fuente - merita un posto speciale nella "sconfinata biblioteca della bicicletta".

Dall'esordio alla corte di Van Looy fino all'eclissi improvvisa, Claudio Gregori ricostruisce le imprese di Merckx ritraendolo come un cavaliere impavido, a caccia di tesori favolosi, in una nuova chanson de geste. E ci restituisce intatti l'epica e l'incanto delle gare, la giostra dei distacchi, gli inseguimenti spericolati, le crisi di fame, il "frinire della ruote" tra le vette innevate o le pietraie roventi dove un uomo solo si batte fiero contro un plotone di avversari - o forse contro sé stesso, inseguendo il fantasma di Fausto.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2016 66th and 2nd S.r.l. (P)2016 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Merckx

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    20
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di L.d.
  • L.d.
  • 17/08/2021

appassionate

Una biografia completa, con numerosi digressioni con ambizioni poetiche. mantiene comunque un ritmo piacevole, molto appropriata la lettura

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Alain C.
  • Alain C.
  • 25/02/2020

Epopea mitica dei grandi campioni del ciclismo.

Lettura ottima. Sono un ciclista dilettante, ho ascoltato quasi tutto il racconto pedalando alla grande

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Luca Guerini Rocco
  • Luca Guerini Rocco
  • 21/11/2022

Superlativo!

Un opera stupenda che affresca le gesta del più forte ciclista di sempre, scritto e letto in maniera magistrale.. assolutamente d’obbligo per chi ama il ciclismo, che qui diventa arte. Capolavoro!

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di francesco
  • francesco
  • 02/03/2019

Un mito del passato da scoprire

Libro che narra le gesta di un grande campione che conoscevo solo in parte data la mia età, ripercorre tutte le sue vittorie e i suoi errori. Anche se lungo come libro, scorre nella lettura!

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di alessandro t.
  • alessandro t.
  • 02/12/2022

La biografia sportiva del più grande di sempre

Un libro che si farà amare dagli appassionati di ciclismo, un racconto esaustivo delle imprese, delle battaglie e delle sconfitte del grande Eddy. Meravigliosamente narrato, racconta un'epopea irripetibile di un Campione che ha illuminato il mondo della bicicletta. A volte troppo didascalico nel presentare distacchi e statistiche.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!