Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Pino Leila non vuole avere niente a che fare con la guerra e tantomeno con i nazisti. Cresciuto a Milano, è un adolescente come tanti altri, appassionato di musica, cibo e... ragazze. Ma è il 1943 e il conflitto mondiale pone bruscamente fine ai giorni dell'innocenza. Quando la sua casa viene rasa al suolo dalle bombe alleate, Pino viene mandato in montagna, si unisce a un'organizzazione che aiuta gli ebrei a fuggire attraverso le Alpi e si innamora di una giovane e affascinante vedova, Anna.

I genitori di Pino, preoccupati per lui, lo costringono però ad arruolarsi come soldato nelle file tedesche, ma, a causa di un incidente, il ragazzo viene assegnato come autista personale al generale Hans Leyers, uno dei gerarchi più temuti e potenti del Terzo Reich, braccio destro di Adolf Hitler in Italia. Pino, però, non si rassegna all'idea di stare dalla parte sbagliata e, dato che ne ha l'opportunità, inizia a raccogliere e passare agli Alleati informazioni segrete, come una vera e propria spia. A rischio della sua stessa vita, riuscirà a fornire notizie e dettagli strategici che si riveleranno determinanti.

©2018 Newton Compton Editori S.r.l. Tradotto da Francesca Tilli e Antonio David Alberto (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di L'ultimo eroe sopravvissuto

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    95
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    85
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    93
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Dutto Cinzia
  • 16/09/2020

stupendo

bellissimo libro, coinvolgente e mai noioso! letto benissimo. consigliato per chi ama le storie vere e che crede che tutti possiamo essere eroi!

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 05/03/2020

storia dolorosa, ma meravigliosa

un viaggio nella storia, dei nostri nonni. Nelle atrocità che hanno dilaniato milioni di persone. cosi lontana e così vicino. una storia commovente da ascoltare per non dimenticare mai!

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 15/05/2020

Un pezzo di storia sconosciuto ai più

Veramente un libro toccante, pieno di contenuti per una storia che il solo pensare che sia successa veramente fa venire i brividi.. buona l interpretazione del lettore ma è un fattore superfluo

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/11/2019

Incredibile

Storia vera, o forse verosimile (troppe coincidenze, ho letto che forse ne faranno un film, sarà un’avventura coi fiocchi..), ma comunque appassionante e da divorare, fino all’ultima pagina.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 22/09/2019

Una storia incredibile

La storia in sé è fantastica, ben narrata dal lettore e ricca di emozioni. Solo come si può immaginare molto triste...ti lascia veramente con l'amaro in bocca.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Francesca rizzi
  • 17/12/2020

molto interessante e piacevole

storia interessantissima per una milanese come me. nel girare milano ricordo i passi del libro e la storia di pino lella e Anna

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • serlions
  • 18/11/2020

Commovente e molto triste

Storia avvincente e dai mille volti... Una bellissima storia di un grande e di cui se ne doveva parlare sicuramente!! Certo che la vita è davvero molto strana... Così ci riserva non ci è dato a saperlo ma a provarci sempre e a sperarci si

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Flavio
  • 07/11/2020

Storia incredibile

Questo audiolibro non può lasciare indifferenti. É la storia di Pino Lella, un ragazzo come tanti che si trova coinvolto e travolto dagli eventi della storia e cerca di fare del suo meglio per salvarsi e rimanere umano. Non so se tutto sia andato come raccontato nel libro, ma le vicende di Pino vi faranno rivivere molto da vicino quel momento storico e vi trasmetteranno la passione, la paura, l'adrenalina e lo scoramento che ha vissuto. Buona anche la lettura.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Roberta Calvia
  • 04/10/2020

Adoro le storie su quel periodo

Adoro i racconti sul nazismo e fascismo dei primi decenni del '900, soprattutto se ispirati e basati su fatti realmente accaduti. Devo ammettere che trovare su internet testimonianze che negano la veridicità delle gesta qui attribuite a Pino Lella, mi ha tolto un bel po' del piacere con cui fino a quel momento mi ero gustata i primi 30 capitoli. Quella nebbia all'atterraggio proprio non ci voleva... Un'altra nota stonata: il lettore spesso legge parole diverse da quelle riportate sul libro. Posso affermarlo con certezza perché leggevo l'ebook durante l'ascolto dell'audiobook. Naturalmente non ricordo tutti gli strafalcioni, ma uno mi è rimasto impresso: "l'esplosione", anziché "l'esposizione" dei corpi del Duce e della Petacci in Piazzale Loreto. Altra cosa che ho trovato insopportaibile è stata la pronuncia del nome del generale Hans Leyers da parte del lettore. Il brutto vizio di voler inglesizzare tutto: Leyers è tedesco e in tedesco si legge come se in italiano fosse scritto "Laiers", e non "Leiers".

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gian Piero
  • 12/09/2020

Bellissimo.

Assolutamente da non perdere! Una storia vera uno spaccato dell'Italia e di Milano negli ultimi mesi di guerra.