Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
  • Riassunto

  • Violenza domestica, chirurgia plastica, tradimenti, fecondazione assistita, maternità a rischio, segreti, deviazioni, malattia, onore.

    Sono queste quelle che in questa serie ho chiamato "ombre", ombre delle donne: argomenti scomodi, che di solito vengono relegati nelle pagine di cronaca nera o, nel migliore dei casi, nelle rubriche delle riviste femminili. Perché le ombre delle donne fanno paura, e tacerle o raccontarle con rassicurante indignazione sembra essere la pratica più diffusa, quasi un esercizio di esorcismo quotidiano.

    Questa serie racconta storie di donne, straordinariamente normali e di come, in alcune fasi della loro vita o per sempre, sia stata proprio l’alternanza di chiaro/scuro, il susseguirsi di squarci di luce e pozzi d’oscurità a definirne la bellezza, quella non effimera, compiuta appunto nei suoi opposti.

    Ascolterete le storie direttamente dalle voci di 12 donne come noi - donne che non sono perfette, che non si giustificano, che non vogliono spiegarci la loro redenzione per sembrare migliori. Racconteranno piuttosto come ad un certo punto della loro vita una sfumatura di quell’infinito gradiente tra luce e oscurità abbia contato più delle altre, e di come siano riuscite a coglierla.

    Adele, Eva, Cristina, Angela, Patrizia, Sara, Marina, Maria Teresa, Anna, Laura, Aurora e Silvia mi hanno mostrato, in confidenza, ombre mostruose e sacrifici divini, e ho pensato che raccontarle, possa aiutarci ad esercitare la solidarietà e la ribellione in una sola parola: la sorellanza.

    Ringrazio con stima di sorellanza sincera Simona Capodanno che per prima ci ha credito, Elena Meneghetti e Silvia Giralucci per il supporto instancabile.

    Grazie ad Audible, a Radio24, alla Business School del Sole24 e in modo particolare ad Alessandra Scaglioni, Alessandra Rito, Anita Panizza, Carlotta Ponzio, Carolina Caicedo, Elisabetta Fusconi, Federico Fabiani, Federico Ghiso, Francesco Tassi, Giacomo Locci, Giulia Zamboni, Giuseppe Tripodi, Marta Carollo, Mauro Abbatescianna, Paolo Cocuroccia, Sara Corsini, Sebastiano Rossi,Stefano Cresti, Stefano Sfondrini, Stefano Tevini, Valentina Pensa, Valeria Ardito... senza di voi questo podcast sarebbe ancora nell'ombra.

    Sound Design: Paolo Corleoni

    Post Produzione: Valeria Ardito

    Illustrazione per la copertina: Simona Iamonte, in arte @Andy_McFly

    Trailer: Studio Sottosuono / Sebastiano Rossi

    Lista degli episodi:

    1. Bastardi - Una mamma bianca non può crescere figli neri. La violenza domestica.
    2. La donna del boss - L'onore si paga con il sangue. Quando appartieni alla 'ndrangheta.
    3. 50 Cheloidi - Fisico o plastique. La chirurgia plastica.
    4. Ti maledico - Lo stupro assolto. Machismo e Stalking.
    5. Mal di vita - Mi sono buttata giù. La fatica di vivere della depressione.
    6. Bombardamenti - Le mamme ti stanno aspettando. Fecondazione Assistita.
    7. Segreto - Un fratello che tutti chiamano "tuo cugino". I segreti di Famiglia.
    8. Miracolata - Ne ho fatto una malattia. Per grazia ricevuta.
    9. Ammazzamenti - Il paese della vergogna. La sottomissione alla 'ndrangheta.
    10. Microbambino - Un figlio e un padre prematuri. Maternità pre-termine.
    11. Tradimenti - Quando sono diventata il lavoro. Gli uomini tradiscono.
    12. Il mostro - Scoperò tuo figlia. Deviazioni e aberrazioni.
    ©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios
    Mostra di più Mostra meno
  • Bastardi - Una mamma bianca non può crescere figli neri

    L'ombra delle donne 1
    Mar 8 2021

    Violenza domestica, chirurgia plastica, tradimenti, fecondazione assistita, maternità a rischio, segreti, deviazioni, malattia, onore. 

    Sono queste quelle che in questa serie ho chiamato "ombre", ombre delle donne: argomenti scomodi, che di solito vengono relegati nelle pagine di cronaca nera o, nel migliore dei casi, nelle rubriche delle riviste femminili. Perché le ombre delle donne fanno paura, e tacerle o raccontarle con rassicurante indignazione sembra essere la pratica più diffusa, quasi un esercizio di esorcismo quotidiano.

    Questa serie racconta storie di donne, straordinariamente normali e di come, in alcune fasi della loro vita o per sempre, sia stata proprio l'alternanza di chiaro/scuro, il susseguirsi di squarci di luce e pozzi d'oscurità a definirne la bellezza, quella non effimera, compiuta appunto nei suoi opposti. 

    Ascolterete le storie direttamente dalle voci di 12 donne come noi - donne che non sono perfette, che non si giustificano, che non vogliono spiegarci la loro redenzione per sembrare migliori. Racconteranno piuttosto come ad un certo punto della loro vita una sfumatura di quell'infinito gradiente tra luce e oscurità abbia contato più delle altre, e di come siano riuscite a coglierla. 

    Adele, Eva, Cristina, Angela, Patrizia, Sara, Marina, Maria Teresa, Anna, Laura, Aurora e Silvia mi hanno mostrato, in confidenza, ombre mostruose e sacrifici divini, e ho pensato che raccontarle, possa aiutarci ad esercitare la solidarietà e la ribellione in una sola parola: la sorellanza.

    Ringrazio con stima di sorellanza sincera Simona Capodanno che per prima ci ha creduto, Elena Meneghetti e Silvia Giralucci per il supporto instancabile.

    Grazie ad Audible, a Radio24, alla Business School del Sole24 e in modo particolare ad Alessandra Scaglioni, Alessandra Rito, Anita Panizza, Carlotta Ponzio, Carolina Caicedo, Elisabetta Fusconi, Federico Fabiani, Federico Ghiso, Francesco Tassi, Giacomo Locci, Giulia Zamboni, Giuseppe Tripodi, Marta Carollo, Mauro Abbatescianna, Paolo Cocuroccia, Sara Corsini, Sebastiano Rossi,Stefano Cresti, Stefano Sfondrini, Stefano Tevini, Valentina Pensa, Valeria Ardito... senza di voi questo podcast sarebbe ancora nell'ombra.

    Sound Design: Paolo Corleoni

    Post Produzione: Valeria Ardito

    Illustrazione per la copertina: Simona Iamonte, in arte @Andy_McFly

    Trailer: Studio Sottosuono / Sebastiano Rossi

    Episodio 1: Bastardi - Una mamma bianca non può crescere figli neri. La violenza domestica

    Adele è una manager e ad un certo punto, rompe l'incantesimo, spezzando la catena delle relazioni vittima/carnefice con i suoi mariti. In fuga da New York, arriva in un piccolo paese del sud Italia, in Calabria, dove riprende lentamente a vivere. I lividi sul cuore, ormai, fanno parte di lei e li mostra con delicatezza, con la missione di essere da esempio ai figli lontani e da amica ad altre donne. La sua ombra ha la forma di una spirale della violenza domestica, psicologica ed economica. Adele mi ha mostrato, per prima, la bellezza straordinaria del sacrificio materno.

    Mostra di più Mostra meno
    57 min
  • La donna del boss - L'onore si paga con il sangue

    L'ombra delle donne 2
    Mar 9 2021

    Violenza domestica, chirurgia plastica, tradimenti, fecondazione assistita, maternità a rischio, segreti, deviazioni, malattia, onore. 

    Sono queste quelle che in questa serie ho chiamato "ombre", ombre delle donne: argomenti scomodi, che di solito vengono relegati nelle pagine di cronaca nera o, nel migliore dei casi, nelle rubriche delle riviste femminili. Perché le ombre delle donne fanno paura, e tacerle o raccontarle con rassicurante indignazione sembra essere la pratica più diffusa, quasi un esercizio di esorcismo quotidiano.

    Questa serie racconta storie di donne, straordinariamente normali e di come, in alcune fasi della loro vita o per sempre, sia stata proprio l'alternanza di chiaro/scuro, il susseguirsi di squarci di luce e pozzi d'oscurità a definirne la bellezza, quella non effimera, compiuta appunto nei suoi opposti. 

    Ascolterete le storie direttamente dalle voci di 12 donne come noi - donne che non sono perfette, che non si giustificano, che non vogliono spiegarci la loro redenzione per sembrare migliori. Racconteranno piuttosto come ad un certo punto della loro vita una sfumatura di quell'infinito gradiente tra luce e oscurità abbia contato più delle altre, e di come siano riuscite a coglierla. 

    Adele, Eva, Cristina, Angela, Patrizia, Sara, Marina, Maria Teresa, Anna, Laura, Aurora e Silvia mi hanno mostrato, in confidenza, ombre mostruose e sacrifici divini, e ho pensato che raccontarle, possa aiutarci ad esercitare la solidarietà e la ribellione in una sola parola: la sorellanza.

    Ringrazio con stima di sorellanza sincera Simona Capodanno che per prima ci ha creduto, Elena Meneghetti e Silvia Giralucci per il supporto instancabile.

    Grazie ad Audible, a Radio24, alla Business School del Sole24 e in modo particolare ad Alessandra Scaglioni, Alessandra Rito, Anita Panizza, Carlotta Ponzio, Carolina Caicedo, Elisabetta Fusconi, Federico Fabiani, Federico Ghiso, Francesco Tassi, Giacomo Locci, Giulia Zamboni, Giuseppe Tripodi, Marta Carollo, Mauro Abbatescianna, Paolo Cocuroccia, Sara Corsini, Sebastiano Rossi,Stefano Cresti, Stefano Sfondrini, Stefano Tevini, Valentina Pensa, Valeria Ardito... senza di voi questo podcast sarebbe ancora nell'ombra.

    Sound Design: Paolo Corleoni

    Post Produzione: Valeria Ardito

    Illustrazione per la copertina: Simona Iamonte, in arte @Andy_McFly

    Trailer: Studio Sottosuono / Sebastiano Rossi

    Episodio 2: La donna del boss - L'onore si paga con il sangue. Quando appartieni alla 'ndrangheta

    Angela è una mamma che racconta il potere deflagrante dell'appartenenza ad una famiglia dell' onorata società in Calabria. Conosce e rispetta le regole di questo mondo omertoso con il quale ha inevitabili contatti da quando era adolescente, riservandone però intimamente, segreti e affari. Ma quando suo figlio, Santino, si innamora della donna sbagliata e sparisce, Angela decide allora di rompere quel giogo omertoso del silenzio,  iniziando la sua impavida lotta alla 'ndrangheta.

    La sua ombra, ha la forma di una piovra nera, quella della 'ndrangheta. Angela mostra a tutti senza paura, a voce alta, cosa è disposta a fare per un figlio.

    Mostra di più Mostra meno
    1 ora e 2 min
  • 50 Cheloidi - Fisico o plastique

    L'ombra delle donne 3
    Mar 10 2021

    Violenza domestica, chirurgia plastica, tradimenti, fecondazione assistita, maternità a rischio, segreti, deviazioni, malattia, onore. 

    Sono queste quelle che in questa serie ho chiamato "ombre", ombre delle donne: argomenti scomodi, che di solito vengono relegati nelle pagine di cronaca nera o, nel migliore dei casi, nelle rubriche delle riviste femminili. Perché le ombre delle donne fanno paura, e tacerle o raccontarle con rassicurante indignazione sembra essere la pratica più diffusa, quasi un esercizio di esorcismo quotidiano.

    Questa serie racconta storie di donne, straordinariamente normali e di come, in alcune fasi della loro vita o per sempre, sia stata proprio l'alternanza di chiaro/scuro, il susseguirsi di squarci di luce e pozzi d'oscurità a definirne la bellezza, quella non effimera, compiuta appunto nei suoi opposti. 

    Ascolterete le storie direttamente dalle voci di 12 donne come noi - donne che non sono perfette, che non si giustificano, che non vogliono spiegarci la loro redenzione per sembrare migliori. Racconteranno piuttosto come ad un certo punto della loro vita una sfumatura di quell'infinito gradiente tra luce e oscurità abbia contato più delle altre, e di come siano riuscite a coglierla. 

    Adele, Eva, Cristina, Angela, Patrizia, Sara, Marina, Maria Teresa, Anna, Laura, Aurora e Silvia mi hanno mostrato, in confidenza, ombre mostruose e sacrifici divini, e ho pensato che raccontarle, possa aiutarci ad esercitare la solidarietà e la ribellione in una sola parola: la sorellanza.

    Ringrazio con stima di sorellanza sincera Simona Capodanno che per prima ci ha creduto, Elena Meneghetti e Silvia Giralucci per il supporto instancabile.

    Grazie ad Audible, a Radio24, alla Business School del Sole24 e in modo particolare ad Alessandra Scaglioni, Alessandra Rito, Anita Panizza, Carlotta Ponzio, Carolina Caicedo, Elisabetta Fusconi, Federico Fabiani, Federico Ghiso, Francesco Tassi, Giacomo Locci, Giulia Zamboni, Giuseppe Tripodi, Marta Carollo, Mauro Abbatescianna, Paolo Cocuroccia, Sara Corsini, Sebastiano Rossi,Stefano Cresti, Stefano Sfondrini, Stefano Tevini, Valentina Pensa, Valeria Ardito... senza di voi questo podcast sarebbe ancora nell'ombra.

    Sound Design: Paolo Corleoni

    Post Produzione: Valeria Ardito

    Illustrazione per la copertina: Simona Iamonte, in arte @Andy_McFly

    Trailer: Studio Sottosuono / Sebastiano Rossi

    Episodio 3: 50 Cheloidi - Fisico o plastique. La chirurgia plastica

    Cristina è modenese, ma soprattutto è una modella bellissima e vuole essere perfetta per aderire pienamente al mondo della moda e dell'estetica nel quale lavora fin da giovanissima. Compiuti 40 anni incontra un rinomato chirurgo plastico che segnerà per sempre la sua vita, trasformando il suo volto. Si spengono le luci dei flash e per 7 anni Cristina indossa un passamontagna combattendo la sua battaglia fatta di pelle, plastica, denunce e forza di volontà.

    La sua ombra, ha la forma delicata di un petalo di vanità ma la forza di un tornado. Cristina mostra la vera bellezza, che ha la forma di conquista, che non sfiorisce mai.

    Mostra di più Mostra meno
    56 min

Sintesi dell'editore

Violenza domestica, chirurgia plastica, tradimenti, fecondazione assistita, maternità a rischio, segreti, deviazioni, malattia, onore.

Sono queste quelle che in questa serie ho chiamato "ombre", ombre delle donne: argomenti scomodi, che di solito vengono relegati nelle pagine di cronaca nera o, nel migliore dei casi, nelle rubriche delle riviste femminili. Perché le ombre delle donne fanno paura, e tacerle o raccontarle con rassicurante indignazione sembra essere la pratica più diffusa, quasi un esercizio di esorcismo quotidiano.

Questa serie racconta storie di donne, straordinariamente normali e di come, in alcune fasi della loro vita o per sempre, sia stata proprio l’alternanza di chiaro/scuro, il susseguirsi di squarci di luce e pozzi d’oscurità a definirne la bellezza, quella non effimera, compiuta appunto nei suoi opposti.

Ascolterete le storie direttamente dalle voci di 12 donne come noi - donne che non sono perfette, che non si giustificano, che non vogliono spiegarci la loro redenzione per sembrare migliori. Racconteranno piuttosto come ad un certo punto della loro vita una sfumatura di quell’infinito gradiente tra luce e oscurità abbia contato più delle altre, e di come siano riuscite a coglierla.

Adele, Eva, Cristina, Angela, Patrizia, Sara, Marina, Maria Teresa, Anna, Laura, Aurora e Silvia mi hanno mostrato, in confidenza, ombre mostruose e sacrifici divini, e ho pensato che raccontarle, possa aiutarci ad esercitare la solidarietà e la ribellione in una sola parola: la sorellanza.

Ringrazio con stima di sorellanza sincera Simona Capodanno che per prima ci ha credito, Elena Meneghetti e Silvia Giralucci per il supporto instancabile.

Grazie ad Audible, a Radio24, alla Business School del Sole24 e in modo particolare ad Alessandra Scaglioni, Alessandra Rito, Anita Panizza, Carlotta Ponzio, Carolina Caicedo, Elisabetta Fusconi, Federico Fabiani, Federico Ghiso, Francesco Tassi, Giacomo Locci, Giulia Zamboni, Giuseppe Tripodi, Marta Carollo, Mauro Abbatescianna, Paolo Cocuroccia, Sara Corsini, Sebastiano Rossi,Stefano Cresti, Stefano Sfondrini, Stefano Tevini, Valentina Pensa, Valeria Ardito... senza di voi questo podcast sarebbe ancora nell'ombra.

Sound Design: Paolo Corleoni

Post Produzione: Valeria Ardito

Illustrazione per la copertina: Simona Iamonte, in arte @Andy_McFly

Trailer: Studio Sottosuono / Sebastiano Rossi

Lista degli episodi:

  1. Bastardi - Una mamma bianca non può crescere figli neri. La violenza domestica.
  2. La donna del boss - L'onore si paga con il sangue. Quando appartieni alla 'ndrangheta.
  3. 50 Cheloidi - Fisico o plastique. La chirurgia plastica.
  4. Ti maledico - Lo stupro assolto. Machismo e Stalking.
  5. Mal di vita - Mi sono buttata giù. La fatica di vivere della depressione.
  6. Bombardamenti - Le mamme ti stanno aspettando. Fecondazione Assistita.
  7. Segreto - Un fratello che tutti chiamano "tuo cugino". I segreti di Famiglia.
  8. Miracolata - Ne ho fatto una malattia. Per grazia ricevuta.
  9. Ammazzamenti - Il paese della vergogna. La sottomissione alla 'ndrangheta.
  10. Microbambino - Un figlio e un padre prematuri. Maternità pre-termine.
  11. Tradimenti - Quando sono diventata il lavoro. Gli uomini tradiscono.
  12. Il mostro - Scoperò tuo figlia. Deviazioni e aberrazioni.
©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di L'ombra delle donne

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    94
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    88
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    86
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Michele Pietrangelo
  • 19/03/2021

Immenso!!

Un audiolibro dal valore immenso!! Mi sono emozionato, arrabbiato e commosso, non sopporto le ingiustizie che alcune di queste anime hanno dovuto subire. L’ultima storia mi ha fatto arrabbiare moltissimo !! auguro a tutte il bene più bello possibile e immenso perché lo meritate. Grazie Grazia che con grande tatto hai messo in rilievo un po’ di queste storie, spero immensamente che serva ad altre per dare forza e prendere la propria vita in mano con coraggio!!!

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paola Lorenzoni
  • 30/05/2021

bellissimo, ascoltato tutto d'un fiato

Le ombre che le donne raccontano in questa serie sono le ombre di ciascuna di noi. Sono ombre che appartengono, se non a noi in prima persona, al nostro sistema familiare, alla nostra storia su questo pianeta. Nessuno di questi racconti è lontano dal nostro vissuto e per questo ogni parola, ogni momento di consapevolezza, ogni vibrazione della voce, è capace di accendere un grande senso di appartenenza e di gratitudine: per il coraggio nel raccontare e per il rispetto e l'attenzione con cui sono state ascoltate e raccolte queste storie. Grazie.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 29/10/2021

Toccante bellissimo!

Mi è piaciuto tantissimo il coraggio dimostrato da queste donne nel raccontare le loro esperienze lo consiglio a tutti!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 13/06/2021

Impressionante. Autentico. Magnetico.

Impressionante. Autentico. Magnetico. Brava Grazia, un atto dovuto per dare voce al dolore e al percorso di rinascita di tante donne, di tutte le donne.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • cibelle dardi
  • 25/05/2021

Oltre la retorica

12 storie di violenze fisiche e mentali, ma soprattutto di resilienza e di coraggio. L'ombra delle donne è una nuova narrazione in cui le donne non sono solo vittime, spaventate e deboli, ma anche protagoniste di percorsi di rinascita e di riscatto personale.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • cliente cliente
  • 24/04/2021

.

storie di vite difficili in cui solo il coraggio di sé riporta luce di vita

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 20/04/2021

Esseri Superiori

Ringrazio le Valorose Donne che hanno raccontato le vite,fatte di ombre,come dice il titolo,ma anche di Poteri Divini.Ho ascoltato queste voci armonizzate una con l'altra per tutta la notte e ho trovato la risposta alla sofferenza che per molti anni ho visto sui volti di numerose donne.La RIsposta è che le Donne Sono Esseri Superiori perchè riescono a procreare e dare futuro anche se vivono nella Bruttura che noi uomini procuriamo sia sul Lavoro che nella Vita privata.Prego uomini di tutte le età ad ascoltare tutte le puntate percchè troveranno un miglioramento di pensiero e spirito.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/04/2021

il coraggio di vivere

Le testimonianze di donne che combattono contro le avversità della vita. Scelte coraggiose che affrontano a testa alta e dove la sofferenza non è risparmiata. Un messaggio di speranza per le donne che ascoltano e si rispecchiano in uno dei racconti.
Grazia De Sensi una narratrice brava e preparata , che ci fa vedere come le donne possono affrontare qualsiasi cosa.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giogio
  • 03/04/2021

12 di noi

Dodici storie incredibili di donne che trovano dentro se stesse la forza per andare avanti, nonostante tutto. In ognuna di loro ho scoperto una parte del mio vissuto, per esperienza diretta o per vicissitudini di persone a me molto vicine.
Un crescendo di emozioni e sensazioni dal primo fino all'ultimo capitolo! Ho voluto ascoltare tutta la serie per ben tre volte! Alcune storie sono così sconvolgenti che ho avuto bisogno di ascoltarle ancora una volta in più...
Le ombre di queste donne sono traforate da un filo di luce che, mentre le attraversa, nutre quella speranza e quella forza appartenenti da sempre al mondo femminile e che conduce alla fine del tunnel ... Ogni storia è magistralmente raccontata dalla voce dell'autrice, che con grande professionalità, descrive ogni protagonista attraverso semplici e preziozi dettagli, che ne dipingono immediatamente l'immagine fisica, facendo lentamente affiorare la profondità dell'anima.
Consiglio vivamente questa serie e aspetto la prossima!


1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luca M.
  • 29/03/2021

Profondo come il mare, duro come il cemento

Un capolavoro di grazia e asprezza, la perfezione imperfetta della verità. Ho vissuto le storie di tutte e dodici le donne intervistate da Grazia e sono stata con loro, seduta al tavolo, con il fiato sospeso e un grande desiderio di abbracciarle tutte. Grazie a loro per essersi aperte e averci rese partecipi del loro dolore e a Grazia per essere stata tanto delicata e rispettosa

1 persona l'ha trovata utile