L'incredibile cena dei fisici quantistici

Letto da: Gabriella Greison
Durata: 7 ore e 37 min
4 out of 5 stars (365 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Bruxelles, 29 ottobre 1927. Si è appena concluso il V Congresso Solvay della Fisica, che ha visto riuniti i fisici più illustri dell'epoca, gli stessi che ora si apprestano a partecipare a una cena di gala, ospiti dei reali del Belgio. 

C'è Albert Einstein, scherzoso come suo solito; Marie Curie, saggia e composta; Niels Bohr, che maschera bene la tensione sotto un'aria gioviale; e poi ancora Arthur Compton, William Bragg, Irving Langmuir... Menti eccelse e brillanti, ma anche uomini e donne con le loro debolezze e le loro piccole manie, che questo romanzo ci restituisce a pieno, mescolando abilmente Storia e storie, realtà e fantasia, fisica e pettegolezzi.

Partendo da un fatto storico, Gabriella Greison conduce l'ascoltatore a quella tavola, tra porcellane finissime e luci sfavillanti, camerieri compassati e ottimo cibo, facendogli ascoltare le chiacchiere che si intrecciano da una sedia all'altra, e soprattutto l'acerrima discussione sulla fisica quantistica tra Einstein e Bohr, punto cruciale nella storia della disciplina.

E così, tra una portata e l'altra, travolti dalla narrazione in presa diretta, ci troviamo come per magia a capire concetti complessi, ascoltandoli direttamente dalla voce di chi li ha ideati. E al termine di questa davvero incredibile cena, ci alziamo anche noi dal tavolo, divertiti e più colti di quando ci siamo seduti. Gabriella Greison, non solo ci invita a questa storica cena attraverso la scrittura, ma ci accompagna anche con la sua bellissima voce.

©2016 Adriano Salani Editore (P)2019 Adriano Salani Editore

"L'incredibile cena dei fisici quantistici" è un sontuoso pasto per la mente. Leggetelo, ne rimarrete affascinati anche voi. E vi farà appartenere di diritto al gruppo di coloro che sognano, immaginano, descrivono e vogliono capire cosa sono i quanti!
-- Edoardo Boncinelli

Gabriella Greison riesce a catturare luoghi, suoni, odori, qualsiasi situazione descriva. Leggere una pagina del suo libro è come vivere una nuova vita. Basta usare la macchina che ha creato lei: del tempo e dei luoghi. Saliteci anche voi, è bellissimo!
-- Desmond Morris, divulgatore scientifico

Una scrittrice fuori dal comune, dotata di tanta passione, intelligenza e coraggio. Condividete la sua passione e la sua curiosità. Ne rimarrete intrappolati. Come solo il racconto della fisica quantistica sa fare...
-- François Amiranoff, direttore del CNRS presso LULI, École Polytechnique di Parigi

Greison con questo libro dimostra chiaramente che la fisica può essere compresa anche attraverso le storie umane dei suoi protagonisti.
-- Giorgio Parisi, fisico teorico, medaglia Max Planck, medaglia Boltzmann, medaglia Dirac

Cosa ne pensano gli iscritti
Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    179
  • 4 stelle
    88
  • 3 stelle
    58
  • 2 stelle
    29
  • 1 stella
    11
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    170
  • 4 stelle
    62
  • 3 stelle
    54
  • 2 stelle
    27
  • 1 stella
    33
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    178
  • 4 stelle
    87
  • 3 stelle
    44
  • 2 stelle
    24
  • 1 stella
    10

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Carlo
  • 29/01/2019

eccellente

Scaricato: fantastica storia e magnifica narratrice... podcast consigliatissimo!!!!!!! Le vicende le ha ricostruite l'autrice, che ha fatto le sue ricerche a Bruxelles...e questo è il primo racconto in assoluto della cena avvenuta nel 1927 dopo il V Congresso Solvay con il più grande ritrovo di cervelli della storia!!!!

24 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Damiana
  • 30/01/2019

Stupendo! Piacevole ed entusiasmante l'ascolto!

Ho letto e riletto il libro, è una gioia e bellissima sorpresa la versione audio. È piacevolmente stupendo ascoltare e lasciarsi trasportare nella narrazione dalla lettura interpretata da Gabriella Greison, l'incantevole rockstar della fisica. Un plus poiché è anche l'autrice del libro. In un batter di ciglia... ci troviamo catapultati alla fine del secolo scorso, in una sala sontuosa... partecipi ad una cena di gala con i reali del Belgio e i più illustri fisici del tempo.
Si è travolti dalla narrazione in presa diretta, descrizioni di personaggi e scene cesellate sapientemente, esatte, bellissime, coinvolgenti al pari, anzi superiori, a quelle di Hemingway e di McEwan. "L'incredibile cena dei fisici quantistici" l'annovero fra i classici, secondo la splendida definizione data, del termine, da Italo Calvino.

20 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Nick
  • 30/01/2019

Da ascoltare! Da leggere! Da vivere!

Se vi piace la fisica, con questo libro la amerete. Se ne avete sempre avuto paura, con questo libro ci farete pace!
Con L'incredibile cena dei fisici quantistici non si ripercorre solamente la nascita di uno dei più affascinanti aspetti della fisica (e quindi della natura), si parla anche e soprattutto di uomini e donne, personaggi eccezionali degni eredi dei grandi esploratori e pensatori del passato, che si spingono sempre verso i confini del mondo conosciuto e oltre...fino a crearne uno nuovo, assurdo, inconsueto, bellissimo!
Ascoltare la storia narrata dall'Autrice vi trasmetterà la passione che Gabriella Greison vive nei suoi libri e nei suoi monologhi, conducendovi per mano nel magico mondo della fisica.
Scaricate l'audiobook, comprate i libri e sopratutto andate a vederla a teatro, vi conquisterà!!

4 people found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/06/2019

Che fatica

La parte più bella è la fine perché la più vera dove l'autore esprime sogni e aspirazioni.
Per il resto il libro è una ripetizione continua dello stesso concetto. Una enfasi su episodi anche ridicoli che niente danno alla narrazione. Anche con una certa supponenza. Sfido chiunque ad avere la sensazione di amare questi personaggi dopo avere ascoltato questo lunghissimo libro. L'autore è comunque un genio se riesce a vivere con tali contenuti e a farne una professione. Sarei curioso di sapere quante volte è ripetuto "La fisica quantistica". Un modesto consiglio: cerchi di spiegare i concetti in modo più semplice.

3 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Stefano
  • 12/02/2019

bello in alcune parti pesante in altre

il racconto in alcune parti è bello è scorrevole ma in alcuni frangenti diventa pesante come un trattato di fisica di alto livello

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 13/10/2019

interessante per un primo approccio alla fisica.

coinvolgente l'autrice, buona la sua interpretazione. spero di vederla dal vivo in teatro cittadino. ottimo

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Filippo
  • 03/08/2019

splendido

un racconto appassionante di un pezzo importantissimo per la storia della scienza e dell'intera umanità

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giacomo Bertuzzi
  • 19/04/2019

Fisica per Non-Fisici

Un racconto appassionante da ascoltare tutto d'un fiato. L'autrice con la sua esperienza narrativa vi farà rivivere uno dei capitoli più importanti della fisica moderna.

2 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Franco
  • 21/03/2019

Interessante anche se qualche tratto un po' spesso

Il libro é molto interessante ma forse l'argomento é di tale portata che era impossibile tenerlo più leggero.
Brava l'autrice nei paralleli tra la cena e i riferimenti storici dei vari fisici coinvolti.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Antonio
  • 20/03/2019

A volte un po' ostico

Ma come dice la stessa autrice è un testo che non bisogna mai smettere di riprendere in mano, semmai cercando di approfondire questo o quel concetto

2 people found this helpful