Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

"Da tempo mi tormentava un'idea, ma avevo paura di farne un romanzo, perché è un'idea troppo difficile e non ci sono preparato, anche se è estremamente seducente e la amo. Quest'idea è raffigurare un uomo assolutamente buono. Niente, secondo me, può essere più difficile di questo, al giorno d'oggi soprattutto."

Pubblicato nel 1869, Dostoevskij ha scritto L'idiota in un momento molto difficile della sua vita; iniziandone la stesura a Ginevra nel 1867 per terminarla poi, dopo averne distrutto una prima bozza, a Firenze nel 1868.

Tutta l'opera è centrata su tre figure cardine: Rogožin, che rappresenta l'eros, la passione, l'amore violento, il principe Miškin, il protagonista del romanzo, che rappresenta invece l'amore fraterno e disinteressato, l'amore platonico di impossibile realizzazione, e Nastasja, la figura femminile centrale, la quale, in un punto cruciale del romanzo, dice: "nell'amore astratto si finisce quasi sempre per amare sé stessi".

Dostoevskij lascia che l'uomo e la vita stessa si raccontino nella loro enorme complessità e contraddittorietà. "L'uomo è un mistero, un mistero che bisogna risolvere, e se passerai tutta la vita a cercare di risolverlo, non dire che hai perso tempo; io studio questo mistero perché voglio essere un uomo."

©2021 Claudio Carini (P)2021 Recitar Leggendo audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di L'idiota

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    11
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 01/10/2021

Bellissimo

Bellissimo e struggente, un vero capolavoro. Un applauso anche al narratore Claudio Carini che si conferma un ottimo interprete.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cla81
  • 13/08/2021

Appassionante

Claudio Carini, che non avevo mai ascoltato prima, è in lettore di grande intensità e mi ha coinvolta in ogni punto del libro. Ed il libro ha fatto sì che un lettore così elegante abbia potuto esprimersi al meglio. Con pochissime parti un poco noiose, con alcune parti di estremo coinvolgimento, con una capacità di leggere dentro il cuore delle persone e con non poca ironia di fondo, dico con commossa ammirazione che lo scrittore, per me, è un autentico artista, scrive bene, racconta bene, fa ridere, pensare ed angosciare. Sono curiosa di leggere un saggio su di lui e di leggere o ascoltare altre sue opere. Claudia.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Mara
  • 05/08/2021

Un classico

da leggere senz'altro, però l'ho trovato un po' troppo barocco e ridondante. i personaggi principali sono descritti molto bene, altri meno e il romanzo è a tratti difficile da seguire per l'abbondanza dei personaggi. lettura ottima