Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Vitangelo Moscarda, il protagonista dell'ultimo, straordinario romanzo di Pirandello, in seguito alla banale osservazione della moglie a proposito del suo naso che pende un po' da una parte, si mette sulle tracce del vero se stesso, accorgendosi però, che se il corpo può essere unico, così non accade per l'anima. La sua ricerca finisce per prendere inquietanti aspetti che si avvicinano ad una molteplicità di sapore faustiano, fino ad una modificazione tale dei propri comportamenti, che spinge sua moglie, i parenti e gli amici a considerarlo pazzo. Il suo tormentato "io", ormai impossibilitato a riconoscersi nella maschera che gli altri gli hanno assegnato, si frantuma in "centomila alter ego". La situazione precipita fino alla separazione dalla moglie, la quale inizia, insieme ad alcuni amici, un'azione legale nel tentativo di interdirlo. La sua opposizione alla "finzione" della società ed il suo delirio visionario lo costringeranno in un ospizio per il resto dei suoi giorni. Pirandello stesso, in una lettera autobiografica, lo definisce come il romanzo "più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita". L'audiolibro propone la versione integrale del romanzo nella lettura ad alta voce di Claudio Carini.

Public Domain (P)2014 Recitar Leggendo Audiolibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elli
  • 07 12 2017

Ascoltando Gengè

Non mi esprimo sul libro di per sé, poiché non ritengo di averne le competenze e forse merita approfondimenti per poterlo comprendere e apprezzare.

L'ascolto è, a prescindere dalla complessità del testo, estremamente coinvolgente, complice la capacità del narratore e la prosa in prima persona. Con la sua intonazione, Carini da forma e voce al protagonista tali che pare Moscarda stesso, accanto a noi, a raccontarci la sua storia, per quanto, paradossalmente, lo farebbe rabbrividire l'idea di un'altra persona interpretarlo come se stesso.

Come ripeto in altre recensioni, Claudio Carini è IL NARRATORE per eccellenza! Teatrale, espressivo, deciso, lui vive la storia e vive nei personaggi e cattura con la sua splendida voce l'ascoltatore. Ogni libro letto da Carini, e questo non fa eccezione, è coinvolgente e un piacere da ascoltare. 5 stelle per l'interpretazione o anche più.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 06 06 2018

Splendido

Libro unico e imperdibile..un testo che tutti dovrebbero leggere (o ascoltare) . Lettura magistrale e coinvolgente. Chiara, sentita e appassionante

Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Matteo Marcantonio
  • 16 02 2017

da leggere

great book, so introspective to make me feel double. it is wonderfully narrated. a must-read