Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

La Storia della letteratura italiana, completata nel 1871 è la principale opera di Francesco De Sanctis, il più grande critico letterario e saggista italiano dell'Ottocento: essa costituisce la prima grande sintesi organica di tutta la letteratura italiana.

L'opera, che non deve essere considerata un manuale di consultazione ma una sintesi ardente di tutta l'intera storia della società italiana vista attraverso le opere letterarie, si svolge con un forte ritmo narrativo dove i personaggi sono gli autori e i loro testi.

Si parte dalle origini, dai Siciliani e i Toscani, per finire a Goldoni, Parini, Alfieri, Foscolo e Manzoni, Giusti e Leopardi, esaltati come coloro che contribuirono alla rinascita dell'uomo interiore.

Legge Silvia Cecchini; cornice musicale di Gioacchino Rossini.

Public Domain ©2011 Gli Ascoltalibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili