Poesie di un capo del personale (e di un clochard)  Audiolibri

Poesie di un capo del personale (e di un clochard)

Ascolta gratis per i primi 30 giorni

Iscriviti ora
  • Ascolta senza limiti oltre 13.000 audiobook e serie audio
  • Scarica sul tuo smartphone e tablet e ascolta anche offline
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a €9,99 al mese

Sinossi

Il management attraverso il linguaggio della poesia. "Poesie di un capo del personale e di un clochard", rintraccia nella prima parte le sensazioni del percorso professionale e poetico dell'autore e nella seconda parte alcune opere relative ad un utopistico percorso alternativo, quello di un clochard. Quale nesso tra i due capitoli? Il primo canta le principali tappe di vita legate al lavoro (disoccupazione, precarietà, ricerca del posto fisso, carriera, ruolo, responsabilità e mission, relazioni sindacali, cassa integrazione, licenziamenti) ricorrendo a fotografie poetiche o a sintesi verbali di situazioni condivise da molti; il secondo si avvale di un clochard per stimolare la propensione ad affrontare con umiltà le innumerevoli sfide, saper osservare, ascoltare, stare tra la gente, tutte capacità e doti che spesso il manager rischia di perdere per strada o dimenticare rincorrendo gli stressantissimi e quasi sempre prioritari obiettivi di breve termine (il clochard può quindi insegnare qualcosa al manager!).

©2008 Stefano Cosulich (P)2010 Alessandro Chelo srl

Info Titolo