Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Martine, una donna giovane e pallida dal cappellino ridicolmente sformato, entra per caso nella vita di un medico, un uomo dall'esistenza grigia che non conosce amore.

Sullo sfondo di stazioni gocciolanti di pioggia, bar e piccoli alberghi di provincia prende corpo una storia di passione e di morte, carica d'esaltazione e angoscia. Uno dei capolavori di Georges Simenon.
©1951/1990 Georges Simenon Limited / Adelphi Edizioni s.p.a. Milano (P)2017 Emons Italia S.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,0 di 5
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4,6 di 5
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 3,9 di 5
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • claudio t
  • 09 11 2017

bel libro, molto ben letto

non avevo mai letto questo libro di Simenon, un lungo monologo del protagonista che, come da titolo, scrive una lettera al giudice che lo ha condannato, ripercorrendo tutta la sua vita.
Molto profonda l'introspezione psicologia dei personaggi

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione