Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Firenze 1459. Un ricco mercante viene ucciso nella cripta di Santa Trìnita in circostanze misteriose, e dell'omicidio viene accusato Tigrinus, un ladro che ha assistito al misfatto. Barattata la vita con una perigliosa missione segreta, l'astuto ladro s'imbarcherà verso Oriente alla rocambolesca ricerca di un prezioso manoscritto su cui ha messo gli occhi Cosimo de' Medici. Quale sarà la vera identità del temibile abate nero che si nasconde nel monte Athos? E chi è veramente Tigrinus?
©Marcello Simoni (P)2017 Emons Italia srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    4

Interpretazione

  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    11

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    4
Ordina per:
  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • L.B.
  • 31 10 2017

Storia bellissima ma letta male

Marcello Simoni scrive autentici capolavori ed è un vero piacere leggerli, non si può dire lo stesso nell'ascoltarli dalla voce dell'autore stesso. Una lettura piatta con evidenti inflessioni dialettali a tratti incomprensibile. Insomma Simoni non può cantarsela e suonarsela. Ottimo scrittore, pessimo lettore.

7 su 8 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Giancarlo Favero
  • 28 01 2018

Una grandissima delusione

Confesso che quando ho sentito la registrazione, pensavo fosse uno scherzo: voce gracchiante e nasale, piena di inflessioni dialettali.... una cosa imbarazzante e incredibile.
Un tessuto narrativo assolutamente inconsistente e non accattivante: dopo circa un'ora di ascolto non avevo ancora capito la trama e dove l'autore volesse andare a parare, per cui ho abbandonato la lettura.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Amedeo Massimiliano Gadaleta
  • 14 01 2018

Marcello Simoni

Grande scrittore ma inascoltabile. Vi prego fate leggere un altro ! Mi spiace ma
Per chi ascolta è indispensabile avere qualcuno che sappia leggere e che appassioni. Così non va !

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 29 04 2018

Narrazione pessima!

Libro ma molto intrigante, ricco di colpi di scena che ti rapisce da subito ma l’interpretazione pessima dello stesso autore rischia di fartelo abbandonare...meglio se scrive!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Marino Giannini
  • 27 03 2018

la lettura fa perdere tutto il valore della storia

la storia potrebbe essere interessante.
l'interpretazione non rende attraente la trama.
abbandonato la lettura neanche a metà.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 10 02 2018

Buon libro, meno il lettore

Libro meno avvinvente rispetto alla saga del mercante di libri ma il vero problema sta, secondo me, nella scelta del narratore. Simoni scrive bene ma, a mio avviso, meglio che i libri li legga qualcun'altro

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Gioivambattista
  • 11 06 2018

Non si può sentire

Interpretazione e dizione scarsissima.
Se fosse stato il primo e-book sarei fortemente tentato a cancellare l’iscrizione Audible! Era anche tra i consigliati 😢

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 01 06 2018

Giallo d'epoca

Ambientato nel 1600, avvincente nel racconto e ben organizzato. Suspence e mistero fino alla fine

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30 05 2018

Adoro tutti i suoi libri... ma che interpretazione

Adoro tutti i suoi libri, ahimè questo purtroppo non me lo sono x nulla goduto. Mi dispiace criticare l'autore, la narrazione è giusto lasciarla a dei professionisti. L'interpretazione a mio avviso è terribile, vocali trascinate costantemente, tono monotono, sempre uguale, difficilmente riuscivo a passare da un protagonista all'altro, purtroppo narrazione poco credibile. Dopo i primi 5 min. ammetto aver cambiato libro per poi riprenderlo perché cmq sono un fan di Simoni e lo rileggero' prossimamente in solitaria sperando di assoporarlo a pieno

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08 05 2018

bel libro

libro favoloso simoni come autore è proprio un grande, la sua interpretazione però lascia a desiderare!!

Ordina per:
  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Matteo Marcantonio
  • 17 09 2017

trama accattivante, riviste dal narratore

Non condivido la scelta dell'autore di voler anche essere la voce narrante, pessima, sconsiglio di comprare l'audiobook, probabilmente meglio comprare il libro. Spesso, infastidito dalla voce cantilenante del narratore, ho avuto la tentazione di interrompere l'ascolto. Di conseguenza, la trama ha perso di interesse