Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Pietro è un ragazzino di città, solitario e un po' scontroso. La madre lavora in un consultorio di periferia, e farsi carico degli altri è il suo talento. Il padre è un chimico, un uomo ombroso e affascinante, che torna a casa ogni sera dal lavoro carico di rabbia.

I genitori di Pietro sono uniti da una passione comune, fondativa: in montagna si sono conosciuti, innamorati, si sono addirittura sposati ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo. La montagna li ha uniti da sempre, anche nella tragedia, e l'orizzonte lineare di Milano li riempie ora di rimpianto e nostalgia.

Quando scoprono il paesino di Grana, ai piedi del Monte Rosa, sentono di aver trovato il posto giusto: Pietro trascorrerà tutte le estati in quel luogo "chiuso a monte da creste grigio ferro e a valle da una rupe che ne ostacola l'accesso" ma attraversato da un torrente che lo incanta dal primo momento. E li, ad aspettarlo, c'è Bruno, capelli biondo canapa e collo bruciato dal sole: ha la sua stessa età ma invece di essere in vacanza si occupa del pascolo delle vacche.

Iniziano così estati di esplorazioni e scoperte, tra le case abbandonate, il mulino e i sentieri più aspri. Sono anche gli anni in cui Pietro inizia a camminare con suo padre, "la cosa più simile a un'educazione che abbia ricevuto da lui". Perché la montagna è un sapere, un vero e proprio modo di respirare, e sarà il suo lascito più vero: "Eccola li, la mia eredità: una parete di roccia, neve, un mucchio di sassi squadrati, un pino". Un'eredità che dopo tanti anni lo riavvicinerà a Bruno.
©2016 Einaudi (P)2017 Einaudi

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,5 di 5
  • 5 stelle
    180
  • 4 stelle
    94
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4,6 di 5
  • 5 stelle
    183
  • 4 stelle
    65
  • 3 stelle
    16
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,5 di 5
  • 5 stelle
    162
  • 4 stelle
    87
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • riccaruf
  • 17 11 2017

Molto delicato ed appassionante

un racconto delicato e coinvolgente non solo per chi ama la montagna. Davvero piacevole da immergersi.

5 su 5 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Blog Voglio essere sommersa dai libri
  • 21 11 2017

Una storia tutta da scoprire

Ho amato la profondità di questo romanzo. Mi sono emozionata e appassionata ad ogni pagina. Lo consiglio!

3 su 4 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • ELISABETTA
  • 19 11 2017

ok

Bello scorrevole non scontato , una bella storia di amicizia.Bravo il narratore.Nella seconda parte un po' noioso ma ci sta.

3 su 4 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Perunamico
  • 16 11 2017

Montagne

Ottimo narratore e libro ancor più bello. Anche senza conoscere la montagna l'ho trovato stupendo.
Meritatissimo il premio Strega che ha vinto.

2 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Franco
  • 23 02 2018

un viaggio nella mente di chi ama la montagna

molto piaciuto finito in fretta rivissuto le sensazioni della montagna..bellissimo da leggere e comodo in questa forma

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Cliente Amazon
  • 08 02 2018

Così così!

Finale affrettato e deludente, peccato perché era un bel libro. L'interpretazione invece è molto convincente!

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • francesca migliani
  • 07 02 2018

Bellissimo

Libro molto bello e narratore eccellente. Mentre scorre sembra di essere su quelle splenide montagne.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Bianca
  • 31 01 2018

Bello, dolce, malinconico e carico di riflessione

Un insieme di Vite, raccontate con grande Verità. Mi ha fatta riflettere molto sulla mia di vita, sul mio percorso, sulle mie 8 montagne... Consigliato a un pubblico adulto, non per i contenuti ne tanto meno per il linguaggio, ma perché solo dopo aver vissuto un po' da "adulti" si può capire pienamente la profondità delle riflessioni che scaturiscono da questo bellissimo libro.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • gioia tullio
  • 23 01 2018

un bel libro

Mi è piaciuto molto perché le descrizioni che l'autore fa della montagna sono incantevoli! É una bella storia di amicizia vera, ben narrata e che si presta ad un piacevole ascolto!

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Cliente Amazon
  • 23 01 2018

bello!!

delicato. mi è piaciuto un po' alla volta e poi ha cominciato ad emozionarmi. lo consiglio

Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • FrancescoFucci
  • 24 11 2017

Rilassante e alternativo

Davvero interessante, parla di una realtà molto specifica ma comunque piacevole da conoscere. Struggente e emozionante con un finale inaspettato.