Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Una magistrale novella che getta una nuova luce sulle convinzioni su amore e matrimonio, tale che ne fu per un certo tempo proibita la lettura. Il testo è completato da un’appedice in cui Tolstoj in persona risponde alle critiche che gli furono rivolte in proposito.

La lettura è completata dalla sonata di Beethoven da cui il titolo.

©dominio pubblico (P)2010 Gli Ascoltalibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Benvenuti1941
  • 01 03 2018

Rapporti con l'altro sesso

Mi sembra la più "datata" delle analisi di Tolstoj sui rapporti interpersonali.
Risente di un rigido (ed oggi incomprensibile) preconcetto sui rapporti sessuali che va oltre le tradizioni religiose ed esalta una innaturale "castità" come ideale a cui tendere anche nel matrimonio.
Inoltre, anche se negato, la moglie risulta trattata come proprietà del marito ed il fatto narrato richiama dolorosamente gli odierni (2018) femminicidi.