Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Giovanni Pascoli, in omaggio alla sua Ravenna, si unisce a Dante, che là compì la sua grande opera, per comunicarci bagliori di quella “mirabile visione” che è apparsa a Dante ragazzo, e poi l’ha ritrovato maturo, costretto suo malgrado a seguire quella vita contemplativa che, da ragazzo, era stata una sua aspirazione, e che era poi stata trascurata per smarrirsi nella selva di una vita politica. Pascoli ci accompagna nella vita interiore di Dante, in come questa vita sia stata espressa nelle sue produzioni letterarie, in come gli studi di Dante di S. Agostino, di Boezio, di Virgilio, l’abbiamo portato a scrivere, d’un lampo, in pochissimi anni, qualcosa che aveva incubato per tutta una vita. Un saggio , questo, di un poeta su un altro poeta, che è ricco di partecipazione, di emozione, ma anche di informazioni su ciò che si nasconde dietro il velo dei versi di Dante. Cornice musicale: il coro a bocca chiusa dalla Madama Butterfly, di Giacomo Puccini.

Public Domain (P)2012 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili