L'Italia spensierata  Audiolibri

L'Italia spensierata

Ascolta gratis per i primi 30 giorni

Iscriviti ora
  • Lasciati ispirare da questo titolo ed esplora l’intero catalogo
  • Scarica tutti i titoli che vuoi e ascolta anche offline
  • Puoi cancellare l’iscrizione in ogni momento

Sinossi

Ci sono cose che non fareste mai. Così dite: né ora né mai. Affollare uno studio televisivo con i fan di Baudo, per esempio. Sgomitare in autogrill durante l'esodo delle vacanze. Mettersi in coda per il giro della morte sulle montagne russe. Affrontare il pigia pigia per il film di Natale, ma anche per la Notte Bianca. E poi succede che vi ritrovate dentro le cose che non fareste mai. A tutti, prima o poi, succede. È il momento in cui ci si chiede se ci si sente un po' stupidi. E la risposta non è: no. La risposta è: sì. Ma questo sì è comprensivo e caloroso, suggerisce un diritto a essere un po' stupidi qualche volta nella vita. E a lasciarsi andare.

L'Autore:
Francesco Piccolo (nato a Caserta nel 1964) vive a Roma. Con Minimum fax ha pubblicato nel 1994 Scrivere è un tic. I metodi degli scrittori. Nel 1996 pubblica Storie di primogeniti e figli unici per Feltrinelli, con il quale ha vinto il Premio Giuseppe Berto e il Premio Chiara. Sempre per Feltrinelli nel 1998 pubblica il romanzo E se c'ero, dormivo, seguito, nel 2000, da Il tempo imperfetto. Nel 2003 esce Allegro Occidentale, con cui è finalista al Premio Strega e vince il Premio L'Albatros. Nel 2007 pubblica con Laterza L'Italia spensierata. Ha firmato sceneggiature cinematografiche per Renato De Maria, Paolo Virzì, Silvio Soldini, Michele Placido, Agostino Ferrente e Nanni Moretti.

(c)+(p) 2008 Emons Italia

Info Titolo