Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Il romanzo di Buzzati è una storia semplice e fantastica, scritta nel 1935; una sorta di inno all'infanzia, ricolma di metamorfosi, sortilegi, magiche coincidenze e metafora del rapporto paradossale che l'umanità adulta ha con la Natura. Protagonista è il colonnello Sebastiano Procolo, che eredita dallo zio parte delle tenute della Valle di Fondo, il cosiddetto "Bosco Vecchio", mentre il resto è stato lasciato al nipote dodicenne di Sebastiano, Benvenuto, che vive in un collegio non lontano da Fondo. Ben presto l'avidità del colonnello lo spingerà a desiderare l'intero bosco per poterne sfruttare appieno le risorse abbattendone gli alberi. I genii, custodi secolari degli alberi si opporranno alle sue intenzioni e alla fine il colonnello, sconfitto e pentito, accetterà di piegarsi alla segreta sacralità del bosco e delle sue creature. Il romanzo è diventato anche film per la regia di Ermanno Olmi (1993).
©2011 il Narratore audiolibri (P)2011 il Narratore audiolibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,5 di 5
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 5,0 di 5
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,3 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Luigi S
  • 13 01 2018

Ideal for young kids, but adults enjoy it, as well

The story is for kids. Anyway, as an adult, I liked it. The narrator is very good

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Utente anonimo
  • 04 12 2017

una fiaba per i grandi

un racconto fiabesco, struggente e malinconico.
mi fa venir voglia di capire meglio chi era Dino Buzzati.

Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Adriano
  • 17 02 2015

Bellissimo!

Una stupenda fiaba Italiana: molto profonda, garbata e fuori dal tempo. Un vero piacere ascoltarla.

Anche l'interpretazione è molto convincente.