Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Due persone: un uomo e una donna. Lei, preoccupata più per la piccola creatura che porta in grembo che per sé stessa. Un malessere globale imperversa: malattie, rivolte, carestie, guerre. Lui, presto padre, forse illuso, diserta dall'esercito, per salvare suo figlio e sua moglie dal mondo in cui si trovano. Insieme decidono di fuggire lontano, sui monti, là dove credono che nulla di tutto ciò sia ancora arrivato.

Comparse, scomparse prematuramente, nella vita di un piccolo essere umano. Abbandonato a sé stesso. Noi con lui, spettatori della sua mente: assisteremo a quella prima scintilla, al suo primo pianto, al suo primo sguardo. E quando incontrerà altre persone? E quando incontrerà una donna? Da solo, come sopravvivrà? Dopotutto è solo un essere Umano.
©2017 Andrea Manenti (P)2017 Andrea Manenti

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 2.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 2 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Storia

  • 2 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Non ci sono recensioni disponibili