Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Il Maestro e Margherita" è il romanzo più conosciuto di Michail Bulgakov e capolavoro della letteratura del XX secolo. Dopo svariate stesure viene ultimato dalla moglie dello scrittore un anno dopo la sua prematura morte. Oggetto di censura da parte dell'autorità dell'Unione Sovietica, vede la pubblicazione nella sua integrità solo venti anni più tardi...

A rendere il romanzo tanto scabroso è l'impietoso e satirico ritratto della Russia stalinista che l'autore fa emergere attraverso le caratterizzazioni dei numerosi personaggi che prendono parte alla storia: individui meschini e gretti, la cui infima statura morale viene svelata dall'arrivo, inatteso e incredibile, di Satana in persona, incarnato nell'esperto di magia nera Woland, e del suo losco e bizzarro entourage. Woland, Korov'ev/Fagotto, Azazello, Hella e il gatto Behemoth sono gli insoliti e rivoluzionari giustizieri che con la loro venuta creano scompiglio nell'immobile Mosca degli anni Trenta, ma rendono anche possibile il ricongiungimento tra il Maestro, scrittore perseguitato e internato in manicomio, e la sua amante, la bellissima Margherita.

Un aspetto originale nella struttura del romanzo è l'andamento quasi in parallelo di due storie: la storia nella Mosca contemporanea e la storia nella Gerusalemme al tempo di Gesù, dove si consuma il rapporto - molto poco 'ortodosso' - fra Pilato e lo stesso Gesù/Yeshua. Eugenio Montale definì il romanzo "un miracolo che ognuno deve salutare con commozione", mentre Veniamin Kaverin scrisse "per originalità sarà difficile trovare un'opera che gli stia a pari in tutta la letteratura mondiale".

Quasi diciannove ore d'ascolto di una storia appassionante, fantastica, divertente, grottesca e ironica, ma anche severa e tragica, per certi versi persino strampalata, che parla al cervello e all'anima in un linguaggio che stupisce per immediatezza e virtuosismo.
©2015 il Narratore Srl (P)2015 il Narratore Srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    31
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 21 04 2018

Applausi

Favolosa lettura, complimenti a Moro ( spesso ero convinta di essere a teatro) voce immagine.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Arcangelo
  • 11 04 2018

Inarrivabile interpretazione di Moro Silo!

Dopo 30 anni dalla prima lettura, tornerò a rileggerlo con nuovissimi occhi. Grazie soprattutto all'Interprete e dalla sua bravura. Grazie

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 06 04 2018

Meraviglioso

Un autentico capolavoro che si può apprezzare appieno nella bella ed espressiva interpretazione del narratore

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • giuditta
  • 18 03 2018

10 e lode a Moro Silo

L’opera è una pietra miliare della letteratura del ‘900 che va assolutamente letta.
Una particolare nota di elogio al lettore Moro Silo che ha saputo rendere ancora più indimenticabile questo libro.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Monica
  • 26 01 2018

superlativa lettura di un superlativo libro.

ascolto di un classico gia letto e molto amato. la lettura di Moro Silo rende il testo ancora più accattivante e speciale. grazie per questa emozionante esperienza.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Lalalà!
  • 19 01 2018

Voce narrante molto buona ma..

Difetto grosso assai: tra ogni capitolo ci sono intermezzi musicali davvero troppo lunghi, a volte anche un minuto e mezzo.. stupende le musiche scelte, ma (senza alcuna attinenza con la narrazione se non il fatto che le musiche sian tutte russe) si passa da melodie rilassanti a vere e proprie bagarre che, se uno ascolta per esempio il libro prima di addormentarsi, disturbano non poco... e, ripeto, costringono a prendere in mano il tel e saltare almeno un minuto e passa manualmente. Mi piace molto la scelta di una decina di secondi di musica per spezzare i capitoli, ma qui si esagera. Peccato.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Valerio
  • 10 12 2017

Un classico stupendo

Sul libro c'è poco da dire, la sua fama lo precede. L'interpretazione di Moro Silo è come al solito a dir poco eccezionale.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • RODOLFO BIOLCHINI
  • 29 10 2017

Straordinario libro ed eccellente interpretazione<br />

Il libro è un capolavoro e questo è noto, l'interpretazione ottima partecipata e piacevole. Ho davvero apprezzato