Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Quattro racconti lunghi che ritraggono dei “vagabondi”, coloro che camminano sempre, a cui “il vento spazza via i pensieri dalla mente e la polvere dall'anima”, popolo a cui ha appartenuto in qualche modo lo stesso autore (due di questi racconti sono in prima persona e sono ritratti di incontri “di strada”). Massimo Gorkij è considerato il padre del realismo russo, che ritrae i più poveri, gli “schiavi” che “subiscono sempre, ma raramente si ribellano”.Edizione Madella, 1927. Cornice musicale: canti popolari del Volga.

Public Domain (P)2015 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili