Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Charles Baudelaire è considerato uno dei più importanti poeti del XIX secolo, esponente chiave del simbolismo e grande innovatore della scrittura poetica, nonché anticipatore del decadentismo.

"I fiori del male" è considerata la sua opera maggiore, un classico della letteratura mondiale. Il poeta venne processato nel 1857, per la sua pubblicazione, insieme al suo editore per "offesa della morale pubblica e del buon costume", ma il volume non è un'esaltazione della bellezza del male, tutt'altro: si tratta spesso della dolorosa incapacità di resistergli da parte un uomo tormentato dalla propria sensibilità chiaroveggente.
© dominio pubblico (P)2017 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 3,7 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 2,5 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4,0 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili