Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

I pensieri, raccolti in questo opera, tratto da "Ad se Ipsum", "A Se stesso", o "Colloqui con se stesso", com'è conosciuto dai più, di Marco Aurelio, racchiudono un estratto dei ricordi, delle riflessioni, e delle osservazioni più significative, che il filosofo romano mise per iscritto in dodici libri, nel corso della sua vita, che si svolse nel secondo secolo dopo Cristo. Questa fondamentale opera in versione audiolibro è imperdibile, essenziale, di facile comprensione, ed offre parecchi spunti di riflessione. Più che un monito contro le illusioni che spesso ingannano, Il filosofo mette in luce, di volta in volta, secondo gli argomenti trattati, un metodo, una regola morale, che può essere una guida sicura, per destreggiarsi tra i tranelli mentali e non, che inevitabilmente fanno parte del quotidiano di ognuno di noi.

E sopra a tutto, c'è la Natura Universale, che ha già stabilito il respiro di ogni essere, la sua funzione, il suo a disposizione. Saper quindi cogliere quello che di bello, oppure brutto, la vita offre, non sempre è una capacità innata, ma gli esseri umani, essendo stati dotati di numerosi talenti, hanno la possibilità di farlo. O perlomeno di cercare di farlo. Marco Aurelio, l'imperatore filosofo, ci lascia questi "preziosi" pensieri, che ancora oggi hanno un senso, perché pur in tempi che sono molto diversi da quelli in cui l'opera è stata scritta, le situazioni si ripetono, e il libero arbitrio e la lucidità, sono essenziali, oggi più che mai.

©2013 Public domain (P)2013 GOODmood

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili