Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Questo libro è costruito come una città, come l'idea di una città. Mi piaceva che il titolo lo dicesse. Adesso lo dice. Le storie sono quartieri, i personaggi sono strade. Il resto è tempo che passa, voglia di vagabondare e bisogno di guardare. Ci ho viaggiato per tre anni, in "City".

Il lettore, se vorrà, potrà rifare la mia strada. È il bello, e il difficile, di tutti i libri: si può viaggiare nel viaggio di un altro? Quanto ai personaggi - alle strade - c'è un po' di tutto. Ci sono uno che è un gigante, uno che è muto, un barbiere che il giovedì taglia i capelli gratis, un generale dell'esercito, molti professori, gente che gioca a pallone, un bambino nero che tira a canestro e ci becca sempre. Gente così." (Alessandro Baricco)


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2007 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2016 Audible GmbH

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,3 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4,3 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,0 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Maurizio Cristilli
  • 27 10 2017

Fantastico!

Audiobook che mi ha fatto innamorare di tutto: della fantastica scrittura di Baricco, di questo meraviglioso libro e della sensazionale voce narrante di Riccardo Bocci (in certi momenti mi è sembrato di essere a teatro ad assistere al monologo di un grande attore!)

Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Péter
  • 19 06 2017

Il solito Baricco

Eccolo, il solito Baricco con le sue saggezze solite. Nel 2006 giunsi pagina 13. Nel 2009 pagina 45. Ora, con l'aiuto cordiale di Riccardo Bocci l'ho letto finalmente per intero.

Si vede chiaramente che l'autore aveva tre storie da mischiare: un western bravuroso, un racconto così-così di un pugilatore fallito e per fondo una qualcosa su un genio irritante coi suoi amici immaginari, buffff. Il problema non è come scrive Baricco, scrive sempre impeccabilmente, il problema è che cosa scrive.
City è un'insieme di scene che non dicono niente eppure danno un alta sensazione di benessere. Se vuoi bellezza e stilistica e un overdose di fantasia, leggi Baricco. Se vuoi profondità nel contenuto, leggi Tabucchi.