Billy Mills: Venticinque giri (Olimpicamente)  Audiolibri

Billy Mills: Venticinque giri (Olimpicamente)

Ascolta gratis per i primi 30 giorni

Iscriviti ora
  • Lasciati ispirare da questo titolo ed esplora l’intero catalogo
  • Scarica tutti i titoli che vuoi e ascolta anche offline
  • Puoi cancellare l’iscrizione in ogni momento

Sinossi

Che cosa pensa un atleta mentre compie un'azione sportiva? Quali sono le parole che passano nella testa di chi sta correndo una maratona, lanciando un peso, lottando in vasca per vincere la medaglia d'oro alle Olimpiadi? Ecco da cosa parte "Olimpicamente". Perché tutti i racconti, anche quelli di sport, nascono con la voglia di rispondere ad alcune domande.

Il favorito dei 10mila metri di atletica leggera, alle Olimpiadi di Tokio 1964, è Ron Clarke, australiano, detentore del record del mondo. Ma a vincere, dopo un ultimo giro pieno di colpi di scena, è Billy Mills, un atleta americano pressoché sconosciuto. Billy è un nativo americano, nato e cresciuto in una riserva, orfano dall'età di 12 anni.

Il suo talento per la corsa gli ha offerto una via d'uscita alla disperazione e alla povertà. La vittoria di Mills resta nel cuore di tutti grazie all'incredibile rimonta finale. A 100 metri dalla fine Billy è solo terzo. Ma trova la forza per un ultimo sprint, supera Clarke e Gammoudi, che poco prima lo aveva superato sgomitando, e va a vincere, migliorando di 47 secondi il suo primato personale. Mills è ancora oggi l'unico statunitense ad aver vinto i 10mila metri alle Olimpiadi.

Adattamento e regia: G. Sergio Ferrentino.

©2015 Fonderia Mercury (P)2015 Fonderia Mercury

Info Titolo