Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Tre bambine, quindici anni fa. Il legame di due sorelle spezzato per sempre. Una vita intera di bugie. Vetrate artistiche. È una delle passioni di Alison - una delle cose che sa fare meglio e che ama insegnare agli studenti dei suoi corsi d'arte in un college di Londra. Corsi con cui riesce a malapena a sbarcare il lunario.

Forse per questo, quando un giorno vede l'annuncio di un lavoro come insegnante d'arte in una prigione maschile, spinta da un richiamo che neanche lei capisce fino in fondo, decide di candidarsi e, quando le offrono il posto, accetta. Molto presto, però, comincia a ricevere strani messaggi, i messaggi di qualcuno che sembra osservare ogni sua mossa...

Urlare, scappare. È quello che vorrebbe fare Kitty in ogni momento della sua giornata, ma i danni al cervello che ha riportato in un incidente di molti anni fa glielo impediscono. Vive in un istituto, costretta su una sedia a rotelle, non sa che cosa le sia successo, cosa l'abbia portata fin lì. Ma i pensieri, dentro il suo cervello bloccato, sono chiarissimi, e adesso che anche la memoria sta tornando certe immagini riaffiorano più potenti che mai...

C'è qualcuno là fuori che conosce il segreto di Alison, e anche quello di Kitty. Qualcuno che sa che nulla delle loro vite è davvero come sembra. Qualcuno che conosce il legame tra loro. Un legame vecchio di molti anni, che nulla potrà mai spezzare. Perché c'è qualcosa di cui solo loro due sono a conoscenza, il demone che entrambe, ora, dovranno affrontare.

©2018 Piemme (P)2019 Piemme

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    86
  • 4 stelle
    72
  • 3 stelle
    48
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    2

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    116
  • 4 stelle
    58
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    72
  • 4 stelle
    63
  • 3 stelle
    46
  • 2 stelle
    17
  • 1 stella
    4

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • aminee
  • 01/09/2019

Carino e scorrevole

Un po' troppi colpi di scena ed i a lcuni casi poco verosimile ma si fa ascoltare piacevolmente. Ottima la lettura.

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Loulou
  • 31/08/2019

Cattive bambine

Il libro parte un po’ zoppicante e anche un po’ confuso. Personalmente mi è preso un odio viscerale per la protagonista Allison, passiva aggressiva, contraddittoria, insopportabile vittima - non so se volutamente ricercato anche dalla scrittrice - che poi trova buona pace con l’evolversi della storia. Un libro cattivo, pieno di colpi di scena cattivi. Mi è piaciuto molto.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Deborah Tempi
  • 30/08/2019

Travolgente!

L'ho ascoltato estraniandomi dal mondo interno, ricco di colpi di scena, ribaltamenti della situazione insomma travolgente!

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Vanessa
  • 31/08/2019

Così e così

La trama del libro non è male, ma la narrazione risulta appesantita dalla continua forzatura di far quadrare tutte le dinamiche attraverso coincidenze, che risultano essere invece troppo forzate e improbabili. La narratrice ha interpretato il romanzo in maniera egregia riuscendo a trasmettere all'ascoltatore gli stati d'animo dei personaggi

2 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Ludovica
  • 30/12/2019

Una noia mortale

Ho iniziato questo libro dopo aver letto le numerose recensioni positive, ma sono rimasta davvero delusa. La storia regge veramente poco. Le due sorelle sono entrambe molto antipatiche. L'ho letto davvero per inerzia perché l'ho trovato noioso. Tre stelle solo per l'impegno. Non lo consiglio.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 07/12/2019

Consigliato

il racconto è scritto bene.. mi piace molto anche la narratrice. Nel complesso un bel romanzo che consiglio senza dubbio.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/11/2019

Noioso

Lento e ripetitivo. Ho faticato ad arrivare alla fine. Finale surreale. Non lo consiglio.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cristiana Giaiotti
  • 11/11/2019

Soddisfatta

Mi è piaciuto! Si percepisce l'angoscia della protagonista, la superficialità della madre e l'acidità delle bambine. Molti colpi di scena. Interessante anche la trama che oscilla tra passato e presente. Letto bene e con la giusta velocità.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • MisterMagoo
  • 06/11/2019

Ottima lettrice, storia avvincente ma un po’ debole

Di tutti gli audiolibri che ho ascoltato finora, questo è di sicuro quello meglio letto. Il tono della lettrice è molto piacevole, caratterizza leggermente i singoli personaggi (ma senza strafare, come fa qualcuno) in modo che sia facile seguire i dialoghi. La storia in verità è un po’ deboluccia, però si mantiene abbastanza avvincente e vien voglia di vedere come va a finire. Ascolterò altri libri letti da Alessandra di sicuro, ma non credo che ascolterò altri libri di questa autrice

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 21/10/2019

Lento, lentissimo e troppo irreale

Un'agonia. Non vedevo l'ora che finisse! La voce narrante è fastidiosa e la trama troppo irreale. Ad ogni colpo di scena anziché sorprenderti, ti metti a ridere...