Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
  • Riassunto

  • Le lezioni di Paolo Crepet, uno dei più noti e illustri psichiatri e sociologi italiani, sono un'occasione di riflessione su alcuni dei temi più dibattuti della società in cui viviamo: dalle dipendenze alla violenza di genere, dalla disoccupazione giovanile alle nuove tecnologie, dai "millennials" alle famiglie arcobaleno.

    L'autore stesso le definisce "appunti per un viaggio in cui ciascuno di noi ha un costante bisogno di orientarsi". Sono riflessioni lucide e ben documentate, sempre in equilibrio tra il rigore scientifico dello studioso e l'abilità del divulgatore, caratteristiche grazie alle quali Crepet si è conquistato un posto di primo piano sui media cartacei e televisivi.


    >> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
    ©2018 Audible Studios (P)2018 Audible Studios
    Mostra di più Mostra meno
  • Nuove tecnologie

    Le lezioni di Paolo Crepet
    Apr 19 2018

    Le lezioni di Paolo Crepet, uno dei più noti e illustri psichiatri e sociologi italiani, sono un'occasione di riflessione su alcuni dei temi più dibattuti della società in cui viviamo: dalle dipendenze alla violenza di genere, dalla disoccupazione giovanile alle nuove tecnologie, dai "millennials" alle famiglie arcobaleno.

    L'autore stesso le definisce "appunti per un viaggio in cui ciascuno di noi ha un costante bisogno di orientarsi". Sono riflessioni lucide e ben documentate, sempre in equilibrio tra il rigore scientifico dello studioso e l'abilità del divulgatore, caratteristiche grazie alle quali Crepet si è conquistato un posto di primo piano sui media cartacei e televisivi.

    Dagli smartphone alle app, fino alla sharing economy, una continua rivoluzione digitale sta mutando più di un aspetto della nostra società. In ogni cambiamento ci sono pro e contro, ci sono paure ed eccessi, temi e termini nuovi. Dal digital detox, allo smart working, ai nomadi digitali: quale futuro ci attende?


    >> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
    Mostra di più Mostra meno
    25 min
  • L'insegnamento

    Le lezioni di Paolo Crepet
    Apr 18 2018

    Le lezioni di Paolo Crepet, uno dei più noti e illustri psichiatri e sociologi italiani, sono un'occasione di riflessione su alcuni dei temi più dibattuti della società in cui viviamo: dalle dipendenze alla violenza di genere, dalla disoccupazione giovanile alle nuove tecnologie, dai "millennials" alle famiglie arcobaleno.

    L'autore stesso le definisce "appunti per un viaggio in cui ciascuno di noi ha un costante bisogno di orientarsi". Sono riflessioni lucide e ben documentate, sempre in equilibrio tra il rigore scientifico dello studioso e l'abilità del divulgatore, caratteristiche grazie alle quali Crepet si è conquistato un posto di primo piano sui media cartacei e televisivi.

    Ogni società costruisce il proprio futuro trasmettendo il sapere alle nuove generazioni attraverso l'insegnamento, la scuola, la formazione. Ma oggi più che mai non basta il sapere. L'insegnamento deve contribuire a formare veri e propri cittadini.


    >> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
    Mostra di più Mostra meno
    26 min
  • La disoccupazione giovanile

    Le lezioni di Paolo Crepet
    Apr 17 2018

    Le lezioni di Paolo Crepet, uno dei più noti e illustri psichiatri e sociologi italiani, sono un'occasione di riflessione su alcuni dei temi più dibattuti della società in cui viviamo: dalle dipendenze alla violenza di genere, dalla disoccupazione giovanile alle nuove tecnologie, dai "millennials" alle famiglie arcobaleno.

    L'autore stesso le definisce "appunti per un viaggio in cui ciascuno di noi ha un costante bisogno di orientarsi". Sono riflessioni lucide e ben documentate, sempre in equilibrio tra il rigore scientifico dello studioso e l'abilità del divulgatore, caratteristiche grazie alle quali Crepet si è conquistato un posto di primo piano sui media cartacei e televisivi.

    Nel nostro paese attualmente circa due milioni di giovani non hanno un lavoro e non sono impegnati in studi o percorsi formativi. Quali sono le ragioni di questa situazione e quali gli sviluppi futuri di un mercato del lavoro sempre più globalizzato e incerto?


    >> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
    Mostra di più Mostra meno
    27 min

Sintesi dell'editore

Le lezioni di Paolo Crepet, uno dei più noti e illustri psichiatri e sociologi italiani, sono un'occasione di riflessione su alcuni dei temi più dibattuti della società in cui viviamo: dalle dipendenze alla violenza di genere, dalla disoccupazione giovanile alle nuove tecnologie, dai "millennials" alle famiglie arcobaleno.

L'autore stesso le definisce "appunti per un viaggio in cui ciascuno di noi ha un costante bisogno di orientarsi". Sono riflessioni lucide e ben documentate, sempre in equilibrio tra il rigore scientifico dello studioso e l'abilità del divulgatore, caratteristiche grazie alle quali Crepet si è conquistato un posto di primo piano sui media cartacei e televisivi.


>> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2018 Audible Studios (P)2018 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Le lezioni di Paolo Crepet

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    323
  • 4 stelle
    69
  • 3 stelle
    24
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    11
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    281
  • 4 stelle
    64
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    9
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    292
  • 4 stelle
    52
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    12

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/09/2018

lento, banale, scontato...

non avrei mai potuto immaginare un contenuto così superficiale... neanche in un bar avrebbe credito...

17 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Massimiliano
  • 05/10/2018

Vergognoso

Crepet è davvero un personaggio incomprensibile. Moralista, banale, incapace di comprendere la modernità. Non si capisce bene a nome di cosa lui stia parlando. Parla in quanto psichiatra? Spero di no perché arriva a dire “il cervello è un muscolo”. Spero di no perché questo audiolibro è costituito da oltre cinque ore in cui lui giudica con il tono di chi ha la verità in tasca. Spero di no perché quando parla di tossicodipendenza (da sostanze e da comportamenti come l’utilizzo della tecnologia) lo fa con una faciloneria imbarazzante. Spero di no perché arriva a suggerire come indicazione pedagogica di cucinare per i propri figli solo “riso in bianco” (sic!).
Un professionista della salute mentale dovrebbe essere scientificamente preparato e esercitare un po’ di sana sospensione di giudizio. Crepet invece parla come un vecchio moralista che borbotta e si lamenta “oh tempora oh mores”.

22 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/01/2021

Finalmente si ragiona!

Lezioni magistrali su argomenti fondamentali. Invidio l'Autore che può esprimere il suo pensiero. Sono Grata.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Andrea
  • 11/09/2019

soporifero

un minestrone senza un filo conduttore, banale, pressapochismo allo stato puro... e poi quanti giudizi gratuiti

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Lorenzo Santarelli
  • 14/04/2018

Non vale la pena di ascoltare

3 stelle alla voce interpretazione semplicemente perché è un’intervista
1 stella alle altre voci poiché l’unica nota interessante sono gli spunti di riflessione dei vari capitoli, trattati poi in maniera dozzinale e banale dal Crepet. Contenuti errati poi, a partire dai primi capitoli, troppi argomenti importanti nemmeno considerati
Da non ascoltare, risparmierete del tempo prezioso

10 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/09/2021

Boomer.

Sembravano delle lezioni interessanti, peccato per i tristi ragionamenti da boomer. Non sono riuscita a finire neppure la prima lezione, sono stanca di sentire voci eminenti giustificare certi sistemi malati e ingiusti. Crepet dice le stesse cose che dicono tutti i borghesi di quella generazione, con uno sguardo ai giovani derisorio e povero di comprensione complessa.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mariangela
  • 11/09/2021

illuminante bella foto della nostra società

molto utile.interessante fino alla fine. ottima analisi. Crepe sempre molto esaustivo ed illuminante. grazie Paolo

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 18/07/2021

Molto interessante e istruttivo

Crepet è molto bravo ad analizzare in modo conciso gli aspetti dell'età giovanile e le responsabilità culturali dei genitori. invita alla riflessione. Da leggere

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • giorgio calafato
  • 08/07/2021

lezioni di banalità

il solito paragone generazionale, pensieri prevedibili dal ritmo scontato.
Basta andare al bar per sentire le stesse cose.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Nirvet
  • 01/03/2021

ciao Paolo...

Pur non essendo italiano e stato molto piacevole leggere questo libro, grazie, la consiglierò oltre