Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

La voce di Davide Paolini, scrittore e giornalista del Sole 24ore, ci conduce nei nuovi itinerari del gusto per scoprire come evolvono i piatti e i prodotti della tradizione. In ogni episodio ci immergiamo nel territorio e andiamo a incontrare gli artigiani e gli chef che ci svelano i segreti dei loro prodotti. "Il Gastronauta on the road" racconta il mondo del cibo attraverso le voci dei suoi protagonisti. In un viaggio lungo dodici episodi, scopriremo i luoghi e le persone che rendono l'Italia uno straordinario territorio del gusto.

Le golosità della Chinatown milanese

Un intinerario del gusto lungo via Paolo Sarpi. Incontriamo Luca Sarais alle Cantine Isola. Facciamo tappa nella Macelleria di Walter Sirtori, dove incontriamo anche il giovane imprenditore cinese della Ravioleria Sarpi. Finale alla Baita dei formaggi per conoscere le specialità casearie italiane e francesi.

©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Le golosità della Chinatown milanese

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 28/08/2021

Bello!

Non è facile parlare di cibo in audio, qui ci sono riusciti con grande sapienza e bravura! Mi sono sentito lì con loro tra le vie di Chinatown