Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

I Borgia sono una delle famiglie italo-spagnole più famose della storia del XV secolo e una delle più intriganti. Su di loro si sono dette molte cose, più o meno vere: qui l'autore espone la loro storia, con uno sguardo attento al dettaglio, ma con uno stile oggettivo e chiaro.

In questa prima parte, seguiremo le vicende della dinastia nel Quattrocento: l'arrivo di Alonso a Roma e la sua conquista della cattedra di Pietro, il nepotismo che caratterizzò il suo papato, le vicende e gli intrighi politici del nipote Rodrigo per diventare cardinale e la sua vita viziosa che gli fece avere svariati figli con donne diverse. Protagonisti della vita politica e religiosa del loro tempo, i Borgia sono oggi i protagonisti di libri, fumetti, videogiochi, film e serie televisive. Imbarcatevi in questo viaggio nella storia di una dinastia di tradimenti e sangue!
©2016 Area51 Publishing (P)2016 Area51 Publishing

Cosa pensano gli ascoltatori di L'ascesa: I Borgia - Una dinastia di tradimenti e sangue 1

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • OrsoVispo
  • 22/03/2019

Buona biografia

Quella scritta da De Vito, mi sembra una biografia molto accurata e rispondente al vero. I tanto bistrattati Borgia, non erano gli unici ad agire con sotterfugi e compravendita di voti. Buona la lettura.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 15/11/2018

Racconto piacevole

Mi piacciono moltissimo i testi storici, e questo è interessante per la sua capacità di abbinarci scioltezza e semplicità. Anche la lettura è molto piacevole