Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"L'amore, nella provincia veneta" è un romanzo, ambientato per gran parte in una particolare zona del Veneto, che va dalle Prealpi trevigiane alla città di Venezia. In un arco temporale che inizia dagli ultimi anni ‘90 per prolungarsi fino ai giorni attuali. La prima parte del romanzo ha almeno due personaggi principali, Anna e Marco. Entrambi prossimi ai quarant'anni e innamorati, anche se per motivi diversi, della montagna. Uno spiacevole incidente all'interno del bosco li farà incontrare e col tempo la loro amicizia si trasformerà in una relazione più ampia e solida. Un secondo incidente li costringerà a portare alla luce la loro relazione. Uniti dal loro amore, prenderanno la decisione, non facile di separarsi dai rispettivi coniugi, per iniziare una nuova vita. 

La seconda parte del romanzo, lascia più spazio a tutti i personaggi delle famiglie coinvolte. In particolare a due splendide gemelle omozigote di diciassette anni, figlie di Marco, tanto simili fisicamente quanto diverse nel carattere. Entrambe le gemelle saranno subito attratte da Andrea, il diciottenne figlio di Anna. Andrea e Alessia inizieranno una relazione, che all'inizio verrà tenuta nascosta sia ai rispettivi genitori che alla gemella. Un sabato mattina, alla stazione di Venezia, Andrea confonde Alessia con Alessandra. Andrea ne scoprirà la vera identità solo un momento prima di entrare in completa intimità con lei. Questo fatto stravolgerà completamente la vita di Alessandra. 

Alessandra, infatti, a disagio nei confronti della sorella per averla tradita e ancora più innamorata di Andrea, decide, anche per aiutare la sua amica Francesca di partire per Aleppo. Come infermiera per l'associazione europea dei medici volontari. Purtroppo per Alessandra, dopo due settimane ad Aleppo la situazione precipita. Prima che ciò accada, Alessandra invierà tramite e-mail cinque lettere, una all'amica Francesca, una alla madre, una al padre, una alla sorella ed una ad Andrea. In queste lettere Alessandra chiederà a tutti qualcosa. 

Infine, una busta, contenente alcune foto, consegnata alla mamma di Alessandra e accompagnata da un misterioso biglietto scritto su un pezzo di quaderno in lingua Inglese, chiuderanno il racconto. Lasciando però una traccia di mistero...

©2018 Mnamon (P)2018 Mnamon

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Interpretazione

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    3

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 11 12 2018

Un bel libro

La storia piace, non ha picchi di drammaticita' ma scorre bene e coinvolge. Alcuni momenti sono poi veramente commoventi.
La recitazione e' buona. Non ho dato voto 5 perche' in alcuni momenti mi sembra un po' stanca ma nel complesso regge bene. La stessa voce l'ho ascoltata nel libro Rosmunda e l'interpretazione mi è piaciuta di più.
Nel complesso uno dei migliori audiolibri usciti negli ultimi giorni.
Consigliato.