Lamento di Portnoy

Audible Club 8
Serie: Audible Club, Titolo 8
Durata: 1 ora e 7 min
5 out of 5 stars (76 recensioni)

Sintesi dell'editore

Audible Club è la prima comunità degli ascoltatori di audiolibri: una comunità di appassionati dell'ascolto, un'avanguardia curiosa riunita intorno allo stesso focolare: una voce che ogni due settimane ascolta e riflette insieme a partire da un grande capolavoro della letteratura. L'Audible Club è condotto da Andrea Colamedici e Maura Gancitano, protagonisti della Scuola di Filosofie 1 e 2 per Audible. Iscriviti al gruppo Facebook "Audible Club" per far parte di questa comunità. 

Si può contemporaneamente a) ridere come pazzi, b) riflettere sulla condizione umana, c) provare disgusto, rabbia, compassione e fastidio nei confronti di un personaggio che si lancia in un lunghissimo monologo contro se stesso, la sua famiglia, la società occidentale e la religione? Sì, si può (ed è esattamente quel che facciamo in questa puntata dell'Audible club), a patto che la penna sia quella di Philip Roth e il personaggio in questione sia Alexander Portnoy, alle prese con una spassosissima e violentissima ricapitolazione della propria vita e delle proprie ossessioni nello studio di un inerme "dottor Spielvogel".

La versione dell'audiolibro ascoltata in questo episodio è narrata da Luca Marinelli e pubblicata da Emons Edizioni.

©2019 Audible Originals (P)2020 Audible Originals

Cosa pensano gli ascoltatori di Lamento di Portnoy

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    65
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    56
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Ferdinando Pirro
  • 29/05/2020

La bellezza del fango

Andrea e Maura come al solito sono bravi nel catturare l'attenzione e potenziali lettori /ascoltatori 😎 Esilaranti i loro giri di parole, tra forbito italiano e romanesco, per parlare da intellettuali e filosofi delle più profonde bassezze dell'animo (e soprattutto del corpo) umano, messe a nudo magistralmente da Roth tramite il suo alter ego di Portnoy.
Chi è senza schizzi di fango interiore, scagli il primo pacchetto di fazzoletti 😉

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • ILARIA PROVERBIO
  • 19/04/2020

pensavo fosse il libro, invece è una presentazione

spoilerano tutto questi due. meglio ascoltare il libro in sè. se volete gustare l'ooera tralasciate l'ascolto di qs intro


1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandra
  • 27/03/2020

Amo Philip Roth

Con grande interesse ho ascoltato questa puntata su uno dei tanti capolavori di Philip Roth. Grazie Maura, grazie Andrea per aver sapientemente espresso il senso di questo "romanzo". Liberarsi dalla norma... che sollievo sarebbe a volte !! Poter esprimere il proprio pensiero, le proprie pulsioni così umane sebbene tenute all'oscuro. Il rapporto genitori - figli, tante volte affrontato da Roth, mi ha insegnato la differenza tra controllare e conoscere i miei figli. In ogni romanzo del Maestro ho trovato qualcosa di me: debolezza o grandezza. A Philip Roth devo molto. Ascoltatelo, leggetelo, amatelo.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27/03/2020

Portnoy

davvero piacevole da ascoltare . avevo già letto il libro ma sentirlo commentare così bene è stato come confrontarsi con un amico.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 09/09/2020

Bravi, bravi, bravi, ma...

Complimenti siete davvero estremamente coinvolgenti, interessanti, piacevoli da ascoltare, sia nelle vostre belle voci che nella sostanza di quel che dite. Il mio personale "ma" si riferisce ai tanti (forse inevitabili?) spoiler del libro. Consiglio l'ascolto, anzi credo sia obbligatorio ascoltarvi, ma solo dopo aver letto il libro.