• La pioggia prima che cada

  • Di: Jonathan Coe
  • Letto da: Claudia Razzi
  • Durata: 7 ore e 5 min
  • 4,0 out of 5 stars (243 recensioni)

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

La Zia Rosamond non c'è più. È morta nella sua casa nello Shropshire, dove viveva sola, dopo l'abbandono di Rebecca e la morte di Ruth, la pittrice che è stata la sua ultima compagna. A trovare il cadavere è stato il suo medico. Aveva settantatré anni ed era malata di cuore, ma non aveva mai voluto farsi fare un bypass.

Quando è morta, stava ascoltando un disco - canti dell'Auvergne - e aveva un microfono in mano. Sul tavolo c'era un album di fotografie. Evidentemente, la povera Rosamond stava guardando delle foto e registrando delle cassette. Non solo. Stava anche bevendo del buon whisky, ma... Accidenti, e quel flacone vuoto di Diazepam? Non sarà stato per caso un suicidio?

La sorpresa viene dal testamento. Zia Rosamond ha diviso il suo patrimonio in tre parti: un terzo a Gill, la sua nipote preferita; un terzo a David, il fratello di Gill; e un terzo a Imogen. Gill e David fanno un po' fatica a capire chi sia questa Imogen, perché prima sembra loro di non conoscerla, poi ricordano di averla vista solo una volta nel 1983, alla festa per il cinquantesimo compleanno di Rosamond. Imogen era quella deliziosa bimba bionda venuta con gli altri a festeggiare la padrona di casa. Sembrava che avesse qualcosa di strano. Sì, era cieca.

Occorre dunque ritrovare Imogen per informarla della fortuna che le è toccata. Ma per quanti sforzi si facciano, Imogen non si trova. E allora non resta - come indicato dalla stessa Rosamond in un biglietto - che ascoltare le cassette incise dalla donna...

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2013 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Delfina Vezzoli (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La pioggia prima che cada

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    100
  • 4 stelle
    71
  • 3 stelle
    50
  • 2 stelle
    18
  • 1 stella
    4
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    121
  • 4 stelle
    60
  • 3 stelle
    35
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    5
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    88
  • 4 stelle
    65
  • 3 stelle
    47
  • 2 stelle
    19
  • 1 stella
    8

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mave
  • 06/05/2020

La vita, nei suoi dolorosi e sorprendenti intrecci

Un romanzo toccante, tagliente, autentico. Se l'emergere di segreti sepolti e di vicende intime dopo la morte di persone di famiglia, è un topos ricorrente nella letteratura e nel cinema, in questo romanzo riacquista originalità grazie all'intuizione di far scaturire il racconto dalla descrizione di alcune fotografie di famiglia. Al centro della narrazione c'è una storia personale intrecciata ad altre vicine e, se il punto di vista è comunque parziale, l'oggettività di alcuni avvenimenti, e soprattutto delle conseguenze, rende forse più tollerabile la violenza di alcune rivelazioni. Ad ogni modo, restano vivi per tutto il romanzo gli interrogativi circa la necessità di divulgare o rinvangare vicende dolorose rimosse o ignorate, benché, laddove esistono dei vuoti nella sceneggiatura della propria vita e nella propria identità, talvolta prevalga il bisogno di fare luce o di trovare una qualche giustizia, soprattutto sul finire della vita. Tale bisogno comunque non sempre collima con la possibilità di appianare il dolore o di rimediare ai disastri, e ciò appare un evidente messaggio di questo emozionante, bellissimo romanzo.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cristina Seggi
  • 27/04/2020

Un libro da ascoltare veramente!

Una storia di famiglia triste raccontato tramite delle audiocassette... mi piace molto Coe, soprattutto i suoi primi libri.. negli ultimi letti non ho avuto lo stesso piacere, chiaramente una maturità diversa..ma questo veramente è bello, profondo, con radici..

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Francesca
  • 19/10/2018

Idea avvincente

Molto carino, lo sviluppo dell'idea però è sospeso in alcuni punti nevralgici. Ciononostante, ne consiglio sicuramente l'ascolto.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • silvana c.
  • 05/05/2022

delicato e malinconico

lo stile narrativo è originale e coinvolgente. il personaggio narrante mi ha toccato profondamente.
Jonathan Coe è un straordinario scrittore.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Mario R.
  • 04/05/2022

non giudicabile

Trovo impossibile seguire il racconto. Lettura monocorde e senza espressività con tono lezioso. Sembra la lettura dell'elenco telefonico

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • mariarosaria
  • 19/04/2022

Piatto

Letto molto bene,ma ho trovato la storia piuttosto piatta. Molto bella l'ambientazione ma ,stando ai miei gusti, nulla di più.Ascolteró comunque altro dello stesso autore,che ho conosciuto solo tramite questo libro

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • maria giannelli
  • 27/09/2021

deludente

conoscevo j. coe e non mi aspettavo un romanzo così pasticciato. l'idea iniziale di raccontare una storia di famiglia descrivendo 20 fotografie era anche originale, ma la realizzazione si è rivelata farraginosa e confusa. tre generazioni, troppi personaggi, spesso appena descritti e abbandonati... ho fatto fatica a finirlo.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 27/04/2021

la famiglia

avvincente e riflessivo come la famiglia si possa rimanere indifferente e poi saper
perdonare e accettare le diverse personalità

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • giorgia
  • 22/03/2021

Piacevole e ben letto

Le saghe familiari hanno sempre il loro fascino e non sempre finiscono bene.
Ben scritto e ben letto, forse un po' lento nella parte centrale, ma nel complesso mi è piaciuto molto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/03/2021

Appassionante

Bellissimo ascolto. Intenso, malinconico e con paesaggi tipicamente inglesi. Lo stile molto originale. Mi sono molto affezionata ai personaggi anche se perlopiù intimamente crudeli, ma del resto la vita a volte è crudele.