Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

La Panzanella - ovvero Carlotta Cordelli, discendenza fieramente partenopea, un corpo in trasformazione, un magma di pensieri onirico e torrenziale - si vede brutta e sgraziata ma, implacabile, si muove a tentoni verso "bellezza e amore".

Lo fa quando si mette in minigonna per farsi abbordare, lo fa quando si aggira per piazza Navona ostentando l'aria da giovane intellettuale, lo fa quando nerovestita si sente una anarchica.

Ma la sua storia è fatta anche di episodi più circoscritti che rimbalzano nella memoria e mettono in fila le perfide suore delle elementari, la morte spiata dentro un'auto posteggiata nel buio, le notti bianche dell'estate romana, un'avventurosa gita scolastica ad Atene, un gatto torturato, le vacanze ad Amsterdam.

È come se la Panzanella fosse tutta avvitata su un'attesa di emozioni a venire, di incontri a venire, di scoperte a venire. Un'attesa che si consuma con la forza disordinata dell'esperienza del mondo, dei sentimenti, delle cose.

©2009 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La panzanella

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Vincenzo Huober
  • 17/08/2020

Mrdiocre

Libro mediocre con delle pretese di romanzo di crescita, episodi di vita banali un po buttati a caso. Discreta la lettura

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Laura Tarasco
  • 16/07/2020

Terribile

Noioso, confuso, banale, privo di sensp x me, narrato in modp antipatico per il mio gusto, pessimo libro.