Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

La nonna è all'ospedale. Mary, sua nipote, le vuole molto bene, ma è dura per lei andarla a trovare. Durante le visite la nonna dorme quasi sempre e Mary sa che la sua vita è prossima alla fine. Un giorno, tornando da scuola, Mary incontra una donna misteriosa, dall'immagine sfuggente. Si chiama Tansey e aiuterà Mary ad accettare l'inevitabile, accompagnando lei, la madre e la nonna in un'ultima, gloriosa, avventura di mezzanotte.
 

Un romanzo che attraversa le barriere del tempo e racconta la vita e la morte in ogni loro aspetto più profondo: ora ironico, ora strano, ora... naturale. E lo fa con un garbo e una freschezza unici, nei dialoghi perfetti, sfiorando il fantastico, attraverso gli occhi di una ragazza che sta diventando donna.
 

Una storia intensa e commovente, dal sapore agrodolce, che ha per protagoniste quattro generazioni di donne: una celebrazione dell'amore e della perpetuazione degli affetti familiari nel momento dell'addio, alla scoperta di quel bambino che rimane per sempre in tutti noi, non importa se sul nostro volto sono già comparse le prime rughe.

©2012 Adriano Salani Editore s.u.r.l., Milano (P)2012 Adriano Salani Editore s.u.r.l., Milano


Con "La gita di Mezzanotte", Doyle impartisce messaggi sottili e potenti sul percorso inevitabile della vita e della morte e sulla natura dell'invecchiare. Ma sembra anche volerci dire di esaltare il bambino che è in noi ogni giorno, non importa quante rughe ci siano sui nostri volti. Un libro di raffinata scrittura per tutta la famiglia.
-- The Telegraph


I dialoghi di Doyle sono magistrali - potenti, intelligenti, diretti - e sono una delle grandi gioie di questo libro. Voglio raccomandare questo dramma con un magistrale tocco spettrale a qualsiasi lettore di 10 anni o anche di più. E ai genitori. Sarà anche breve, ma emana una potenza duratura.
-- The Independent


Se la storia di Doyle ha una morale, è che la redenzione dell'Irlanda dipende dal genere di legame tra donne intelligenti, che assimilano il loro passato piuttosto che dimenticarlo.
-- Irish Time

Cosa pensano gli ascoltatori di La gita di mezzanotte

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lorenzo bassotto
  • 26/02/2018

lettura esemplare

lettura esemplare e romanzo commovente, classificato "per ragazzi" ma la bella letteratura non si può classificare... se è bella è bella

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • selene
  • 31/07/2018

Delizioso

Deliziosa favola anche per adulti. Generazioni di Donne in cammino nella Vita, con dolcezza e un filo di malinconia. Ben scritto, prende fin dall’inizio. Lètto molto molto bene, con bella voce coinvolgente.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Concetta Vasta
  • 21/04/2018

commovente

il libro mi è piaciuto moltissimo, semplice ma profonda la storia, in cui ognuno di noi può ritrovarsi, tenerissimi i personaggi.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • franco
  • 13/04/2018

emozionante

Quattro generazioni che si incontrano, a tratti divertente, a momenti commovente...il tema dell'aldila, della perdita di un genitore, dell'amore eterno trattato in modo delicato e con una sensibilità incredibile. Per non parlare dell'nterpretazione: magnifica!

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Floriana
  • 22/09/2020

Doyle per ragazzi - da non perdere

una storia dolce, una bella storia della buonanotte, ricca di elementi interessanti. Una storia emozionante ed utile per ragazzi ed adulti.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Francesco
  • 12/04/2020

semplice e dolce

Un bel libro da ascoltare con la sempre ottima interpretazione di Dario Penne, questa volta però un po' impacciato a replicare voci femminili ma sempre eccellente.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Eugenio Muscogiuri
  • 06/10/2019

Bello

Bel libro di “buoni sentimenti”. Ben scritto, come sempre Doyle sa fare, ottimamente narrato da Dario Penne. Bello anche il modo narrativo di far interagire ben 4 generazioni di donne. Non è assolutamente un capolavoro, può anche mancare nelle nostre librerie, ma ciò non toglie che si leggere/ascoltare piacevolmente.