Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Un manipolo di poesie dedicate alla Calabria, con le quali il poeta descrive la sua terra, "fiore di primavera", purtroppo umiliata e denigrata dalla 'ndrangheta e da una classe politica incapace di risolvere problemi atavici come l'emigrazione e il fenomeno mafioso, che ancora affliggono una terra così bella "che ha bisogno d’amore e di giorni di sole".
©2016 Paolo Tulelli (P)2016 Paolo Tulelli

Cosa pensano gli ascoltatori di La felicità stanca del Sud

Valutazione media degli utenti

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Non ci sono recensioni disponibili