La chiesa stregata

Trilogia Stregata 1
Letto da: Francesco Rovatti
Serie: Trilogia Stregata, Titolo 1
Durata: 4 ore e 23 min
4 out of 5 stars (3 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sembrava una chiesa come tante altre, quella di Ponte Romeo, solo molto antica e qua e là diroccata. L'unica cosa strana era che appariva regolarmente nei sogni di Marco.

Sogni spaventosi, che lo facevano svegliare in un bagno di sudore, attanagliato dalla paura. Ma un giorno succede qualcosa che sembra un incubo, e invece è realtà.

Durante una visita alla chiesa in compagnia di Rico, il becchino del paese, Marco scopre un dipinto che raffigura una donna che brucia su un rogo dalle fiamme altissime. E sotto, una misteriosa iscrizione in latino.

Rico capisce subito di che si tratta: è la leggenda di Materia, una strega vissuta nel 1300, e di una maledizione orribile. E avverte: non si devono leggere le maledizioni. Può essere molto... molto pericoloso! Peccato che nessuno gli creda.

©2009 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2020 Audible Studios

Cosa pensando gli ascoltatori di La chiesa stregata

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Davide
  • 31/07/2020

Carino, ma audio corrotto

Carino, ma al capitolo 28 e 29 l audio nell ultima parte non si sente.
La lettura é buona, ma non così entusiasmante.