Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Io sono il cattivo" è un programma di Radio 24 che unisce attualità internazionale e narrazione, e racconta la storia dei "Grandi Cattivi" del nostro tempo.

Joseph Kony, uno dei leader africani più sanguinari, ha reclutato migliaia di bambini soldato, è responsabile di uccisioni, stupri, mutilazioni e crimini di guerra. Forze speciali Usa lo hanno cercato per anni ed è tuttora ricercato. Questo è il racconto della sua storia.

>> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2018 Audible Studios / Radio 24 (P)2018 Audible Studios / Radio 24

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    61
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    56
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    52
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 07 12 2018

Racconto interessante

Interessante ricostruzione storica di un personaggio storico anche se nel male. Anche la lettura è molto piacevole

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Michele Gallina
  • 04 11 2018

Insomma

La narrazione è sostanzialmente un riassunto della narrazione fatta dal corrispondente del Washington Post.
Molto superficiale, con pochi approfondimenti su passaggi chiave e sul periodo in cui il terrorista ha esercitato il suo potere