Insulti e social (Intercettati, Segreti e bugie 1)

Durata: 22 min
5,0 out of 5 stars (16 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

In perfetto stile Gabfest Gianluca Nicoletti e Flavia Perina affrontano ogni settimana i temi più scivolosi dell'attualità, quelli di cui si vorrebbe non parlare, o di cui tutti parlano troppo pensando di non essere ascoltati. Del resto, i cassetti chiusi a chiave sono fatti per essere aperti, e chiunque pensa di saper mantenere un segreto, in genere si sbaglia.  

Ma Gianluca Nicoletti e Flavia Perina lo sanno di essere intercettati? Parlano a ruota libera, chiacchierano senza rete, stavolta sul tema degli insulti via social. Ad esempio, è meglio insultarsi su Facebook per placare l'aggressività o buttarsi nel corpo a corpo per un parcheggio? Quella povera Ferragni, ce l'hanno tutti con lei...

>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Stampa.

©2019 GEDI News Network S.p.a. (P)2019 GEDI News Network S.p.a.

Cosa pensano gli ascoltatori di Insulti e social (Intercettati, Segreti e bugie 1)

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 02/03/2020

Approfondimento interessante

Bellissimo approfondimento storico e sociale di avvenimenti contemporanei. Anche la lettura è molto piacevole. Bene