Incubo ad aria condizionata

Letto da: Massimo De Santis
Durata: 10 ore e 1 min
3,8 out of 5 stars (8 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

L'anno è il 1939: Henry Miller, scrittore maledetto e amatissimo, torna negli Stati Uniti dopo un decennale "esilio" francese. Il suo intento è andare alle radici dell'americanità, nella cultura e nella natura - maestosa, materna e feroce, commovente nel suo abbraccio onnicomprensivo. Il suo fu un grande viaggio che lo portò a incontrarsi e scontrarsi con un campionario di esseri umani vasto come gli Stati Uniti stessi.

In questo audiolibro Miller ci racconta come erano gli Usa negli anni quaranta, facendoci scoprire che per molti aspetti non erano tanto diversi dalla superpotenza che ancora oggi ben conosciamo: grandi affari e umane piccolezze, mass media che addormentano e incitano, inquinamento fuori controllo ma anche possibilità di lavorare duramente costruendo il proprio sogno. Un paese divenuto un "incubo ad aria condizionata" in cui uomo e natura non hanno più molto da dirsi ma continuano a convivere in un matrimonio indissolubile.

©2013 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Vincenzo Mantovani (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Incubo ad aria condizionata

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gwydion
  • 01/03/2020

Opzionale

Una visione realistica ed ancora attuale della nostra società "moderna" che tutt'oggi fa fatica a comprende alcuni aspetti paradossali. Direi un visionario

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • beta
  • 25/02/2019

Punti morti

Credevo meglio, scelto perché amo gli Stati Uniti e li visito da parecchio, ci sono tanti punti morti nel libro!