Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
  • Riassunto

  • Dove abita Satana? Dove risiede il male assoluto? C'è una zona oscura, che si trova tra il carisma di uomini disposti a tutto pur di sentire consenso intorno a loro e le fragilità di persone insospettabili che vengono risucchiate nel cerchio magico dei loro adepti: è lì, da sempre, che si realizza il lato più incomprensibile dell'essere umano e che viene meno la ragione. In Nomine Satàn è una serie di 8 monologhi immaginari, pronunciati da personaggi, plagiatori o plagiati, che quella zona l'hanno attraversata e hanno potuto vedere da vicino il volto del male assoluto. La banda degli squartatori di Chicago è un culto satanico composto da Robin Gecht, Edward Spreitzer e i fratelli Kokoraleis: un gruppo di satanisti, stupratori e serial killer che opera tra il 1981 e il 1982, facendo scomparire almeno 18 donne. Max Lotti interpreta Robin Gecht, oggi in carcere, leader del gruppo, che si è macchiato degli atti più efferati, mutilando e violentando le donne prima di cibarsi della loro carne.
    ©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios
    Mostra di più Mostra meno

Sintesi dell'editore

Dove abita Satana? Dove risiede il male assoluto? C'è una zona oscura, che si trova tra il carisma di uomini disposti a tutto pur di sentire consenso intorno a loro e le fragilità di persone insospettabili che vengono risucchiate nel cerchio magico dei loro adepti: è lì, da sempre, che si realizza il lato più incomprensibile dell'essere umano e che viene meno la ragione. In Nomine Satàn è una serie di 8 monologhi immaginari, pronunciati da personaggi, plagiatori o plagiati, che quella zona l'hanno attraversata e hanno potuto vedere da vicino il volto del male assoluto. La banda degli squartatori di Chicago è un culto satanico composto da Robin Gecht, Edward Spreitzer e i fratelli Kokoraleis: un gruppo di satanisti, stupratori e serial killer che opera tra il 1981 e il 1982, facendo scomparire almeno 18 donne. Max Lotti interpreta Robin Gecht, oggi in carcere, leader del gruppo, che si è macchiato degli atti più efferati, mutilando e violentando le donne prima di cibarsi della loro carne.
©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Illinois, Inferno

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Valter Rock
  • 18/11/2021

Ipnotico.

La storia è indubbiamente accattivante e la narrazione degna di un horror dei migliori registi e scrittori.
L'ho ascoltato dall'inizio alla fine senza un minimo momento di distrazione, trovandolo decisamente originale.
Adesso, ascoltato questo primo capitolo, mi sono fatto il proposito di ascoltare, molto determinato, tutti gli altri episodi della serie. Consigliato senz'altro agli amanti del genere che non ne rimarranno sicuramente delusi.