Il vuoto

Buio 2
Letto da: Pablo Trincia
Serie: Buio, Titolo 2
Durata: 42 min
5 out of 5 stars (494 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Il rapimento più lungo d'Italia, una famiglia travolta da uno tsunami, la sopravvissuta a una sparatoria e un uomo che ha visto le sue tre figlie uccise dalla moglie. Cos'hanno in comune queste e altre storie? Sono storie di chi è piombato nel buio, ma ha avuto la forza di ritrovare la luce. Rivivremo, ascoltandoli dalla loro viva voce loro e da quella dei testimoni del loro dramma, gli eventi che li hanno fatti precipitare e dai quali hanno avuto la forza di riemergere. Storie difficili, estreme, cha sapranno raccontarci un nuovo modo di guardare alle nostre vite. Perché nella vita non importa quante volte cadi, ma quante volte sei in grado di rialzarti. Dopo il grande successo di "Veleno", il ritorno di Pablo Trincia, il podcaster più celebre d'Italia.

"Il vuoto" - Il lavoro da falegname, una moglie, una figlia piccola e una seconda in arrivo: era una vita apparentemente normale e felice quella di Giordano, un 49enne di Castione della Presolana, un paese sulle montagne della provincia di Bergamo.
Poi un giorno il vuoto: quello della depressione e quello di un cavalcavia da cui si era lanciato cercando di mettere fine alle sue impronunciabili sofferenze. Ma Giordano è sopravvissuto, riportando gravissimi danni alla colonna vertebrale e al bacino, che lo hanno reso paraplegico. Ma anche una nuova, fortissima voglia di vivere.

©2019 Audible Originals (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti
Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    427
  • 4 stelle
    47
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    397
  • 4 stelle
    25
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    374
  • 4 stelle
    40
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea Ottaviani
  • 30/11/2019

Meraviglioso

È vero la felicità è fatta di piccole cose di brevi momenti. Se ognuno di noi riuscisse a capire ciò il mondo sarebbe migliore

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Federica
  • 22/12/2019

Da non perdere

Trincia di riesce a farti cogliere la pronfondità delle storie che racconta, a stupirti e a farti riflettere. Veramente stupendo questo podcast.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • nottola
  • 28/11/2019

Ci vuole forza e coraggio

La depressione inizia dall'infanzia, pochi se ne accorgono, ma i sopravvissuti lo sanno. Nei paesi poveri dove ogni giorno c'è lotta x la sopravvivenza nessuno ha tempo per depressione anoressia bulimia. Nei paesi ricchi occorre trovare il proprio punto di lotta, le cure ,i genitori sempre presenti, i "poverino", indeboliscono, e la malattia si insidia pronta a ricomparire. Nessuno si prenderà mai cura di te, nessuno se non te stesso. E la forza per andare avanti è dentro alle piccole cose, alle piccole gioie quotidiane, ai piccoli gesti....nessuno si occuperà mai di te, solo tu puoi farlo

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27/11/2019

disarmante

l'impotenza verso questa subdola malattia è sconvolgente, da da pensare.. auspico che si possa trovare rimedi efficaci quanto prima.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Federica
  • 27/11/2019

Grandioso Pablo Trincia

Meraviglioso, unico... Una capacità di trasmettere le emozioni come pochi autori sanno fare. Una marcia in più.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Loredana
  • 24/11/2019

da brivido

secondo me é da non ascoltare se si soffre di depressione e di istinti suicidi. per gli altri può aprire una nuova prospettiva su cosa possa provare una persona quando fa determinate scelte.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Ornella Ricca
  • 24/11/2019

il male del secolo <br />

toccante, profondo.
uno dei mali del secolo che colpisce tante persone intorno a noi, nella nostra famiglia, negli amici, conoscenti, in maniera sottile non sempre comprensibile agli occhi della maggior parte di noi perché distratti dal quotidiano. Ho pianto tanto perché da madre mi sono immedesimata nella donna che ha perso il figlio durante il suo racconto scioccante tra le lacrime.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Valentina
  • 23/11/2019

Il male oscuro!!!

Straziante. La depressione raccontata da un vero maestro. il racconto mi é arrivato dritto al cuore...

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Carla
  • 10/06/2020

impatto allucinante con la depressione

la consapevolezza di voler mettere fi ne alla propria esistenza e metterlo in pratica con una lucidità impressionante.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Tiziana
  • 22/04/2020

Ottimo

mi è piaciuto molto anche se fa parte di una storia vera, è stato raccontato molto bene dai narratori. Ottimo

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Sara
  • 25/12/2019

Storia di rinascita

Secondo episodio della serie di Pablo Trincia, una bella storia di rinascita. Interessante il fatto che si parli del tema dei sopravvissuti a un suicidio, lascia molti spunti di riflessione.