Il significato della Bibbia. La creazione

Letto da: Simone Bedetti
Durata: 34 min
4.5 out of 5 stars (12 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

La Bibbia è senza dubbio la più grande opera mai scritta. E più di ogni altra opera mai scritta, essa contiene la promessa per coloro che cercano il suo vero significato. La Bibbia è la combinazione tra la storia di un popolo e la stesura della più alta forma di rivelazione spirituale. I suoi riflessi spirituali hanno guidato e ispirato i ricercatori della verità per vivere una vita migliore per migliaia di anni.

In questa serie di lezioni sulla Bibbia a cura di due tra i più grandi maestri del Nuovo Pensiero, devi aspettarti di trovare due importanti fattori:
  • L'illuminazione spirituale;
  • L'applicazione dei principi spirituali che governano la vita.

Sono questi principi spirituali, a cui siamo particolarmente interessati, che ci permettono di interpretare nel modo più efficace "questa cosa chiamata vita" e capire il vero significato della Bibbia.

Tra i contenuti di questo audiobook:
  • Significato della Creazione;
  • L'universo è una completa unità;
  • Come l'uomo è creato a somiglianza di Dio;
  • Come l'uomo è co-creatore con Dio;
  • La legge creativa può essere usata in modo corretto o in modo errato: la cacciata dall'Eden.
©2017 Area51 Publishing (P)2017 Area51 Publishing
Cosa ne pensano gli iscritti
Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 22/07/2019

noioso. la musichetta da molto fastidio,

noioso. la musichetta da molto fastidio, vi prego di non metterla più in altri libri