Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 30,95 €

Acquista ora a 30,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Le vicende di un medico travolto dall'impatto della rivoluzione russa e dalla successiva vacuità spirituale in cui precipita il suo paese. Questo, in estrema sintesi, il contenuto di un romanzo che valse a Boris Pasternak il Nobel per la letteratura nel 1958 e l'ammirazione di critica e lettori.

©1957 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Pietro Zveteremich (P)2016 Audible Studios

Recensioni editoriali

Il grande classico della letteratura russa moderna finalmente in audiolibro. Zivago, poeta e medico, attraversa la sua vita a cavallo della Rivoluzione d'Ottobre in preda a mille peripezie e a un grande folle amore. 

Nella Russia prerivoluzionaria Jurij Andreevic Zivago è un medico, sposato con sua cugina Tonia e conduce una regolare vita moscovita. Durante la Prima guerra mondiale viene arruolato come medico militare e conosce Lara, un'infermiera sul campo. I due si innamorano follemente e cercheranno di rincorrere il loro sentimento prima durante la guerra, poi la Rivoluzione d'Ottobre e le mille difficoltà della società post-rivoluzionaria. Ambientazioni sconfinate, sentimenti estremi e una poesia che fa spezzare il cuore caratterizzano questo romanzo. 

L'ascolto di questo capolavoro senza tempo è reso ancora più incredibile dalla voce rassicurante e profonda di Riccardo Mei. Doppiatore e speaker di grande fama, è la voce ufficiale di Super Quark, Alle Falde del Kilimangiaro, Voyager e Geo&Geo. La sua interpretazione riesce a trasmettere in maniera fluida tutte le emozioni vissute dai protagonisti, sviluppando nell'ascoltatore un'empatia ed un coinvolgimento tale da volere che non finisca mai.   

Nell'allora Unione Sovietica il romanzo fu rifiutato e censurato dal regime perché reputato "non in linea" con l’ideologia del partito. Ricevette invece una grandissima popolarità internazionale venendo pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 1957 in anteprima mondiale. Tra i vari adattamenti, il più celebre è quello del 1965 diretto per il cinema da David Lean con Omar Sharif nei panni di Zivago e Julie Christie in quelli di Lara.   

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Il dottor Zivago

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    144
  • 4 stelle
    45
  • 3 stelle
    25
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    152
  • 4 stelle
    41
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    129
  • 4 stelle
    49
  • 3 stelle
    19
  • 2 stelle
    11
  • 1 stella
    4

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Enrica pagliaroli
  • 26/02/2019

fantastico

vorresti che non finisca mai per continuare a farti avvolgere senza opporti minimamente alla poesia

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fiamma
  • 11/07/2019

Incredibilmente bello!

Commovente e bellissimo! Ti trasporta letteralmente nella Russia dei primi del'900 facendotela vivere! Personaggi vivi e profondissimo. Letto in maniera magistrale da Riccardo Mei che lo interpreta con una voce adattissima! Che dire ... i classici sono bellissimi!

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • gianluca scarponi
  • 29/05/2019

Monumentale

Splendido affresco della Russia bolscevica e di ogni rivoluzione che tradisce se stessa. Lettura coinvolgente e precisa.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Silvia
  • 22/12/2017

Avvincente

Bellissimo romanzo storico, la lettura era avvincente e il cambio di intonazione consentiva di ben identificare i personaggi i cui nomi nei romanzi russi sono difficili da interpretare, mi sono davvero emozionata e commossa!

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/06/2020

La forza dei sentimenti primordiali

Un capolavoro sempre attuale. Valorizzato dalla straordinaria lettura e interpretazione di Riccardo Mei che ha saputo trasmettere le emozioni e la profondità dei sentimenti dei protagonisti. Ammirevole anche il lavoro sulla pronuncia dei nomi russi e delle località. Da non perdere!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Roberto2018
  • 06/04/2018

Una vita attraversata dalla grande rivoluzione

il grande merito di aver guardato i grandi avvenimenti storici del primo novecento con gli occhi di un protagonista involontario. Le speranze, gli amori, le delusioni, gli sconvolgimenti di una vita e di un paese che si incrociano con la quotidianità, la fanno rimpiangere. Come Tolstoj anche Pasternak non narra la storia dei condottieri è dei comandanti e per questo la rende coinvolgente. emozionante. da togliere il fiato.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 19/05/2022

Forse sono io che non faccio per questo romanzo

Non mi è piaciuto, lo trovo lento, sconclusionato e nel complesso sopravvalutato.
La narrazione è a tratti frammentaria a tratti inutilmente prolissa. La storia principale è banale e frammentaria, molto più intriganti alcune tra le innumerevoli storie di secondo piano di cui è ricco il romanzo (delle vere e proprie novelle). I personaggi piatti ad iniziare dal protagonista che, a parte una melanconica vocazione poetica, sembra privo di qualsivoglia qualità (riesce comunque a cambiare "moglie" con la stessa facilità e frequenza con cui io mi cambio i calzini).
Totalmente privo di quella prospettiva storica che pervade i grandi romanzi tolstojani. Bella la lirica, all'altezza di un grande poeta come Pasternak.

Se volete una vera storia, avventurosa e piena di mistero, vi consiglio la storia della pubblicazione di questo romanzo piuttosto che il romanzo stesso. Se volete approfondire ci sono due belle lezioni di Mastrogregori alla scuola superiore di studi storici di San Marino, disponibili on line sul podcast della stessa.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/04/2022

Una noia infinita

Da grande amante degli immensi capolavori della letteratura russa (materia in cui mi sono laureato) li pongo una domanda: questo testo avrebbe vinto il Premio Nobel? Allora io alzo le mani e affermo di non capire nulla di letteratura. Una pesantezza paragonabile solo a una teglia di parmigiana grondante olio impossibile da digerire persino per gli stomachi più forti, una banalità nella caratterizzazione dei personaggi simile alla narrazione da Soap opera di infimo ordine. L‘unico sentimento che ti pervade durante l‘ascolto è una noia insidiosa, ammorbante, che s‘impadronisce di ogni singola viscera, un trituramento di attributi che difficilmente potranno ricomporsi.
Periodo storico cruciale per la storia russa abbozzato con una schematicità degna di un alunno con bisogni educativi speciali. Un solo aggettivo: imbarazzante

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • mirca risi
  • 28/03/2022

sotto zivago

lento, lungo, senza alcuna emozione. contrariamente al solito mille volte più del film. una perdita di tempo inutile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 18/03/2022

Bene ma non benissimo

Il libro di per sé è fantastico, ma non mi piace per niente la suddivisione dei capitoli. Ho l'abitudine di alternare la lettura all'ascolto e ho trovato molta difficoltà nel ritrovare il punto in cui lasciavo il cartaceo.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • gran 80
  • 07/04/2017

A real jewel

What a pleasure to read this great book in the first translation from the original Russian.
Riccardo Mei does a wonderful interpretation with his pleasant voice. If you are looking for a good read in Italian,
this is it.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Andrea
  • 21/12/2018

una affascinante sorpresa

che il dottor zivago sia un pilastro della letteratura del 900, tutti lo sanno. che sia un libro unico, profondo e così poetico da essere quasi una raccolta di poesie, è stata una scoperta inaspettata. indubbiamente a tratti prolisso ed intricato, mi ha aiutato molto leggere un riassunto della trama su wikipedia, per poter essere sempre legato al filo conduttore. fantastica una delle prime immagini di una semplice nevicata che viene trasformata da pasternak come un sudario che copre la terra....meraviglioso

1 persona l'ha trovata utile