Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Le lezioni di Paolo Crepet, uno dei più noti e illustri psichiatri e sociologi italiani, sono un'occasione di riflessione su alcuni dei temi più dibattuti della società in cui viviamo: dalle dipendenze alla violenza di genere, dalla disoccupazione giovanile alle nuove tecnologie, dai "millennials" alle famiglie arcobaleno.

L'autore stesso le definisce "appunti per un viaggio in cui ciascuno di noi ha un costante bisogno di orientarsi". Sono riflessioni lucide e ben documentate, sempre in equilibrio tra il rigore scientifico dello studioso e l'abilità del divulgatore, caratteristiche grazie alle quali Crepet si è conquistato un posto di primo piano sui media cartacei e televisivi.

L'elemento del coraggio è da sempre molto importante, una vera chiave con cui affrontare la quotidianità, specie in ruoli come educatori o genitori. Perché il coraggio è fondamentale oggi nella nostra società?


>> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2018 Audible Studios (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Il coraggio

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    40
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    39
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Marco
  • 10/04/2018

Qualche banalità... e la resilienza?

L’ascolto di questa puntata mi conferma quanto sia difficile affrontare questi grandi temi senza condirli di qualche banalità, tipo sui giovani tutti indifferenti o sui genitori iperprotettivi. Certo, il fondo del discorso di Crepet mi sembra fondato: viviamo in un mondo di indifferenti e siamo tutti, lentamente, vittime della sindrome “Rimini” (ascoltate la puntata e capirete). Però... quello di cui non parla il nostro bravo conferenziere è il dolore della sconfitta, la capacità di essere resilienti, l’accettazione dell’ingiustizia, specie in un paese come il nostro dove i vincoli familiari e l’appartenenza tribale (in senso lato) sono molto più importanti di qualsiasi dote o coraggio che una persona può possedere. Oltre a consigliare di essere coraggiosi, bisognerebbe anche ricordare e discutere su cosa accade quando le cose vanno male. Si può avere molto coraggio e non andare da nessuna parte. Se ne può avere molto poco ma essere al momento giusto al posto giusto. Ci sono troppi esempi di questo tipo per non renderci conto che viviamo in una società ancora groppo profondamente ingiusta e scorretta. Attendo una puntata sulla resilienza allora, caro Crepet, perché non ce la si può cavare solo consigliando agli altri di essere coraggiosi e fare qualche esempio calzante. Quello conta è rialzarsi, forse anche più dell’avere coraggio.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandra Lavanga
  • 14/04/2020

Uno sguardo sulla realtà

Ritengo che ritagliarsi del tempo, anche poco, per un momento di riflessione può essere salvifico. D'accordo o in disaccordo, con le lezioni di Crepet si attiva il proprio senso critico, ci si sgranchisce i pensieri come fossero le nocche delle dita che schioccano. Consiglio questa e le altre lezioni, per capire molto su ciò che succede attorno a noi e quello che noi pensiamo di quanto accade.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • roberta
  • 18/05/2018

Coraggio! La vita è bella 😉

Top Mr. Crepet! Condivido il suo pensiero e da genitore, educatore mi ribello a quello che lui descrive essere il trend della società...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/04/2018

Attualissimo

Ferma il momento attuale, da ascoltare e riascoltare tra qualche anno per confrontarlo con la società in cui saremo...