Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Suor Teodora narra la storia di Agilulfo, cavaliere senza corpo, di cui vive solo l'armatura. Mentre Carlo Magno assedia Parigi, Agilulfo, dopo essersi coperto di gloria, decide di partire alla ricerca di Sofronia, fanciulla da lui salvata quindici anni prima.

Accompagnato dallo scudiero Gurdulù, attraverso numerose peripezie, inseguito dalla guerriera Bradamante innamorata di lui, Agilulfo riesce a trovare Sofronia, ma credendola macchiata di gravi peccati, decide di scomparire.

Si sveste dell'armatura e la consegna a Rambaldo, giovane compagno d'armi. Sarà ora questi a proseguire nella bianca corazza, le gesta del cavaliere senza corpo.

Presentazione dell'autore e postfazione di Paolo Milano.

©2016 Mondadori (P)2020 Mondadori

Cosa pensano gli ascoltatori di Il cavaliere inesistente

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    77
  • 4 stelle
    27
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    75
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    70
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • ddr
  • 23/12/2020

Storia meravigliosa, ottima lettura

Il romanzo è meraviglioso e la lettrice, impeccabile, rende ancora più piacevole l’ascolto di questa libro parte della trilogia degli antenati.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • PAOLA MORINI
  • 22/10/2020

Un grande classico

Questo grande classico di Italo Calvino ha preso per me nuova vita grazie alla lettrice, che ne anima e caratterizza i personaggi.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • L'autore
  • 09/10/2020

Bellissimo

Quando sembra che la. storia sia sul finire, allora ricomincia meglio di prima. La speranza è che lo leggiate, se lo avete già letto rileggetelo per capire ancora meglio la vita. Grazie Italo Calvino.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 25/08/2020

Calvino ...che piacere!

Una storia coinvolgente, una prosa degna del miglior Calvino, una lettrice superlativa...cosa si può volere di più da gustare in momenti di assoluto relax come le vacanze?!? Ottimo, continuate a pubblicare "chicche" di questo genere

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandra B.
  • 05/04/2021

I " magici" mondi di Calvino

Una delle opere imperdibili di Calvino resa ancora più speciale dalla voce di Betta Cucci. bravissima.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Marpat
  • 05/01/2021

Rivelatore

La storia in sé è ben strutturata all'inizio ma poi, su ammissione del narratore, diventa un po' troppo rocambolesca e poco entusiasmante. Punta di diamante di questo libro sono i personaggi, il cui pensiero purtroppo non è stato molto approfondito. È facile ritrovarsi in loro come se fossero parti di noi stessi: la parte razionale, la parte emotiva, la parte istintiva. Credo che il messaggio del libro sia che vivere sotto regole ferree e in maniera precisa ma standardizzata distrugge il bello della vita nonostante quest'ultima sia imprevedibile e disordinata se vissuta in maniera libera e sentimentale.
"Io amo, o morto, la mia ansia, non la tua pace".

1 person found this helpful